Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Toshiba mostra i CEVO a Roma

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Maggio 2011, all 08:47 nel canale DISPLAY

“Oggi martedì 10 maggio e domani mercoledì 11 maggio il Toshiba Innovation Tour arriva a Roma presso i CC La Romanina e Parco Leonardo. Un'occasione per gli appassionati di vedere all'opera la nuova gamma TV 3D "CEVO" ”

Il Toshiba Innovation Tour 2011 arriva a Roma con il suo camion personalizzato a bordo del quale gli appassionati di audio-video potranno vedere all'opera le novità della gamma 2011 del costruttore nipponico. Protagonisti assoluti i nuovi TV 3D "CEVO" con pannelli LCD Full LED con Local Dimming e processore a 7 core. Per chi fosse interessato, gli appuntamenti sono per oggi - martedì 10 maggio - presso il centro commerciale "La Romanina" e per domani - mercoledì 11 maggio - presso il centro commerciale "Parco Leonardo".

Il Tour proseguirà poi fino al 4 giugno. Per informazioni sulle prossime tappe: Toshiba Innovation Tour 2011

Fonte: Toshiba Italia



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: moebius64 pubblicato il 10 Maggio 2011, 10:48
Ho visitato lo stand in oggetto ai Gigli domenica 8 Maggio.
L'impressione è stata quella di un evento abbastanza improvvisato e trascurato, con metà dei televisori spenti o con segnale assente, ed il CEVO spento per metà pomeriggio. Disponibilità e cortesia invece dalle persone presenti.
Sono andato una prima volta nel primo pomeriggio, ed appunto lo ZL1 era disconnesso, allora ho osservato il primo esemplare autostereoscopico (un 20, se non sbaglio).
Il film che ci girava era un prodotto di animazione di tipo Giapponese, troppo concitato per apprezzare profondità e/o crosstalking. In sostanza il 3d non si notava affatto. Costava troppo un Mostri contro Alieni o un Oceani 3D? Per ora Pollice Verso, e se le premesse sono queste, meglio il 3d passivo.
Torno alla fine della serata, e (mentre stanno smontando), finalmente trovo il CEVO acceso.
L'impressione è quella di un plasma, nero molto profondo anche in scene luminose. Dettaglio notevole anche se non eccessivo.
Molto bello l'aspetto design con la soundbar che alleggerisce l'insieme.
Il tecnico mi ha poi mostrato il cuore dello ZL1, uno scatolotto contenente il processore e l'Hard disk, che a prima vista mi ha ricordato gli scatolotti con il trasformatore dei primi TV b/n della mia infanzia, ed a mio avviso qui Toshiba si è dimostrata [U]taccagna[/U] in quanto implementare in questo Case un lettore BluRay, visto il costo non indifferente dell'ambaradan avrebbe configurato una soluzione multimediale abbastanza completa.
Aspetto evoluzioni tecniche ed involuzioni dei costi.

Ciao
Claudio
Commento # 2 di: Parky pubblicato il 12 Maggio 2011, 14:47
Mi chiedo se gli attuali film 3D siano visivamente compatibili coi TV auto-stereoscopici o se occorreranno versioni apposite per questi pannelli.
Comunque ho visto lo stand e non capisco come mai la Toshiba abbia dotato lo ZL1 di quel 'bel' cornicione molto old-style, quando tutta l'elettronica sta dentro uno scatolotto a parte. Era tanto difficile realizzare una linea slim (solo nella cornice) come i LED della Samsung?