Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung: nuovo stabilimento per gli OLED

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 17 Giugno 2013, alle 09:45 nel canale DISPLAY

“Il colosso coreano completerà il nuovo stabilimento produttivo per i pannelli OLED entro la fine del 2013, inaugurando il primo impianto di generazione 6.5G, capace di produrre pannelli da 1500 x 1850 mm”

Samsung inaugurerà il suo terzo stabilimento per la produzione di pannelli OLED entro l'anno. Il nuovo impianto sarà il primo della generazione 6.5G e permetterà di produrre wafer con dimensioni di 1500 x 1850 mm. Da questi si potranno ricavare due display da 55” per le TV OLED, oppure un numero molto maggiore di schermi per dispositivi portatili, come smartphone o tablet. Il nuovo sito consentirà di produrre tra i 20.000 e i 40.000 wafer OLED al mese, e di conseguenza, se tutta la produzione fosse indirizzata al mercato TV, si avrebbe una resa pari a 40.000-80.000 pannelli ogni mese. Difficilmente, però, si può ipotizzare una piena operatività solo per le TV, visto che Samsung starebbe già sfruttando gli altri due impianti al massimo della capacità e sarebbe quindi importante avere un'ulteriore fonte anche per i preziosi schermi dei dispositivi Galaxy.

Gli investimenti per il nuovo impianto ammonterebbero a 1,5 miliardi di dollari. L'installazione dei macchinari è prevista per il terzo trimestre dell'anno, mentre l'apertura è attesa per la fine del 2013. Il nuovo impianto seguirà la dicitura dei precedenti e si chiamerà A3.

Fonte: ETNews



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: giovideo pubblicato il 20 Giugno 2013, 10:51
Facciamo 30000 al mese? e di questi quanti passano il controllo qualità? 20000?
Finchè il tasso di scarto sarà così alto i prezzi voleranno.....