Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Plasma Pioneer Kuro "Limited Edition"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Novembre 2008, all 16:33 nel canale DISPLAY

“L’esclusivo ed elegante design Kuro di Pioneer viene proposto nei due nuovi modelli da 50 pollici con spessore di soli 64 mm e in due raffinate opzioni cromatiche: bianco e beige grisé. La dotazione tecnica e funzionale riprende quella dei modelli top "serie 9"”

Milano, 10 novembre 2008 – Pioneer annuncia l’introduzione di due modelli Kuro in edizione limitata: i televisori al plasma a schermo piatto da 50 pollici Full HD “HD ready 1080p” KRP-500AW e KRP-500ABG. Questi due modelli sono disponibili in due eleganti versioni cromatiche: un bianco purissimo e un beige grisé squisitamente sfumato. Grazie poi allo spessore di soli 64 mm, i nuovi televisori rappresentano perfetti complementi di arredo, da posizionare come quadri in qualsiasi ambiente. Per garantire la massima esclusività, entrambi i modelli sono prodotti in edizione limitata.

"Con questa edizione limitata di televisori Kuro, offriamo ai nostri clienti la possibilità di personalizzare ulteriormente il loro ambiente di visione, abbinando il televisore allo stile del loro arredamento. Il bianco minimalista e il lussuoso beige grisé dei modelli Kuro rappresentano un modo originale ed elegante per esprimere il proprio gusto e stile personale", dichiara Jorge Arroyo, Responsabile di Prodotto della Divisione Home Business di Pioneer Italia. "Per quanto unici e speciali, i nostri nuovi modelli colorati offrono tutte le caratteristiche distintive di un autentico televisore Kuro: eccellenti prestazioni, straordinaria qualità d’immagine e tecnologia all’avanguardia, firmata Pioneer". 

I modelli Pioneer KRP-500AW e KRP-500ABG sono dotati di un accattivante e silenziosissimo ricevitore multimediale dal design nero lucente, da collegare allo schermo con un unico e discreto cavo. Grazie all’eliminazione di fastidiosi grovigli di cavi, i nuovi televisori al plasma sono ideali per l’installazione a parete, lasciando del tutto libera la superficie dell’ambiente di visione. I plasma Pioneer Kuro KRP-500AW e KRP-500ABG dispongono di un sintonizzatore analogico integrato, di un sintonizzatore digitale terrestre (DVB-T) e di un sintonizzatore digitale satellitare (DVB-S/DVB-S2). Entrambi i modelli sono conformi ai requisiti minimi EICTA "HD TV 1080p", supportano la decodifica MPEG-4 ad alta definizione e includono due slot integrati per SmarCard Common Interface.

La certificazione DLNA (Digital Living Network Alliance) facilita l’integrazione di questa edizione limitata di televisori Kuro all’interno di un home network o di un network locale, permettendo la riproduzione di contenuti da uno o più server collegati: il materiale multimediale sarà immediatamente disponibile tramite l’intuitiva funzione Home Media Gallery. Il pratico telecomando preimpostato in alluminio si illumina parzialmente per aumentare la visibilità dei tasti negli ambienti bui e permette all’utente di gestire anche i dispositivi collegati, grazie alla funzione integrata Kuro Link dei televisori. I KRP-500AW e KRP-500ABG saranno disponibili in novembre, con alcuni optional come supporto rotante colorato in abbinamento, staffa da parete e diffusori laterali.

Il prezzo al pubblico dei due modelli “limited edition” è di 4.999 Euro.

Principali caratteristiche tecniche:

- Pannelli Ultra black da 50’’ ‘HD ready 1080p’ 
- Modalità PURE AV
- Ricevitore multimediale separato
- Home Media Gallery con DLNA
- Profilo sottile da 64 mm 
- KURO LINK
- Sintonizzatore digitale terrestre e digitale satellitare SD/HD 
- Interfaccia HDMI (4)
- Modalità Optimum potenziata
- Telecomando preimpostato in alluminio
- Sensore cromatico

Fonte: Pioneer Italia



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gladiatore80 pubblicato il 10 Novembre 2008, 17:22
bello
Commento # 2 di: plasmarex pubblicato il 10 Novembre 2008, 17:52
Che prezzi...
...mamma mia.
Credo che resteranno in pochi a comprarsi un kuro.
Mah.
Meglio una tv che si vede meno bene ma più economica che tutti sti soldi spesi...
Speriamo che Neo-PDP abbassi i prezzi.
Siamo proprio a prezzi esagerati.
Commento # 3 di: Ryusei pubblicato il 10 Novembre 2008, 18:39
Beh giustamente come fecero la versione Shiro (bianco) dei primi Kuro, ripropongono l'alternativa anche stavolta per chi ha questioni di estetica cui non può soprassedere...
secondo me comunque restano piu' belli neri gli schermi, abbiamo patito tanti anni in cui era diventato tutto moda-silver!
Commento # 4 di: Apple^HT pubblicato il 11 Novembre 2008, 08:35
preferisco il nero. lo vedo più elegante
Commento # 5 di: kimix pubblicato il 11 Novembre 2008, 09:25
BASTA CON QUESTI PREZZI A DIR POCO ASSURDI!!!! ALLO STATO ATTUALE LA TECNOLOGIA DI TALI APPARECCHI DIVENTA OBSOLETA NEL GIRO DI UN ANNO....INFATTI PROPRIO TRA UN ANNO MAGARI POTREMMO TROVARCI A POTER ACQUISTARE UN TV OLED AD UN PREZZO INFERIORE E CON UN CONSUMO ENERGETICO RIDOTTO SENSIBILMENTE....QUESTE AZIENDE CHE LAVORANO MOLTO BENE NELLA QUALITA', DOVREBBERO FARLO ANCHE AD UN PREZZO RAGIONEVOLE, PIU' ALTO DELLA MEDIA, MA NON CINQUE VOLTE DI PIU'!!!!! PER ME E' SCANDALOSO. NOI APPASSIONATI SIAMO STANCHI DI ESSERE PRESI IN GIRO!!!!!
Commento # 6 di: TheRaptus pubblicato il 11 Novembre 2008, 09:44
Potrei anche sorvolare sul discorso prezzo, così ben urlato dal mio predecessore. Ma ogni volta che leggo limited edition mi sento preso in giro!
Commento # 7 di: BARXO pubblicato il 11 Novembre 2008, 09:53
Ok, tutto bene, ma secondo te se costava poco che diamine di limited edition era? (Poi scusami se mi permetto ma secondo me come tuo primo post mi pare eccessivamente sopra le righe, e ti ricordo che le maiuscole equivalgono ad urlare....)

Poi non capisco tutta questa inca@@atura che avete su con pioneer, sembra quasi che sia assolutamente dovuto avere un plasma 50-60 pollici full hd allo stato dell'arte in salotto, e se non lo si ha si inizia a scioperare e a farne un caso nazionale....Vi ricordo che esistono anche marche come LG o Samsung, a prezzi molto più abbordabili......

Ma vogliamo lasciare per favore anche qualche oggetto inarrivabile per le tasche dei più, a favore di chi invece i soldi non sa neanche dove buttarli?
(le limited edition sono nate per questo, per dare il gusto dell'esclusiva, sapere che ci sono x oggetti nel mondo identici e poi stop)
Impariamo ad accontentarci.....
Commento # 8 di: Picander pubblicato il 11 Novembre 2008, 10:39
sempre bellissimi!
Sarei curioso di vedere quello beige. D'altro canto però penso che un bravo artigiano possa rivestire in maniera perfetta un kuro con lamine da intarsio con molto meno.

Sarà impossibile trovarli!
Commento # 9 di: naswal66 pubblicato il 11 Novembre 2008, 10:51
questa è la regola del commercio, strategie di marketing, e purtroppo per noi la qualità si paga!! com'è nell' audio\video è in tutti gli altri settori, ci sono quelli che possono permettersi l'ammiraglia di una marca automobilistica super accessoriata che anche noi sogneremo di avere per poi accontentarci della grande punto che è pur sempre un buon prodotto.

Pionner nei tv al plasma è il top!!
Commento # 10 di: alelamore pubblicato il 11 Novembre 2008, 10:55
Mi domando se le cornici lucide (esse siano nere,rosse o birulò non influiscano negativamente sulle prestazioni. Ovvero ossono riflettere l'immagine lasciando quindi residui di luce?Oppure la loro posizione laterale non lascia il segno?
Ricordo una foto di una sala Home cinema con proiettore dove l'utilizzo di una vernice sbagliata (era nero lucido) rifletteva la luce regalando all'immagine una cornice di luce spuria.Lì la luce arrivava di fronte...nei tv dal lato.però.....
(io ho una tv con cornice nero opaco e non vedo problemi)
Cosa ne pensate?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »