Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Plasma Panasonic: il 3D parte da 1.499 euro

di sabatino pizzano, pubblicata il 08 Settembre 2010, all 14:54 nel canale DISPLAY

“Panasonic ha ufficializzato i prezzi per i suoi nuovi plasma presentati all'IFA, aggiornando anche il listino di plasma già introdotti sul mercato durante gli scorsi mesi”

Panasonic crede fermamente nei suoi plasma 3D: dopo aver presentato all'IFA 2 nuovi modelli della serie VT20 e un nuovo modello della serie GT20, sono seguite le dichiarazioni di Laurent Abadie, presidente di Panasonic Europa, che si è dimostrato estremamente fiducioso del successo commerciale della linea di plasma 3D del costruttore giapponese in Europa, al punto da prevedere una quota di mercato del 50%.

Ma il successo commerciale di un prodotto parte, oltre che dalle sue caratteristiche tecniche, anche da un'ottima politica di pricing. Ed è così che Panasonic ha aggiornato il proprio di listino di TV al plasma, inserendo da un lato i nuovi prodotti freschi di annuncio all'IFA e dall'altro aggiornando quando stabilito nei mesi addietro per i prodotti già in commercio. Scopriamo insieme le novità più interessanti.

Specificatamente serie top di gamma VT20 (3D), il modello da 65 pollici (TX-P65VT20) costerà 4.999 euro, il 50 pollici (TX-P50VT20) 2.499, il neoarrivato da 46 (TX-P46VT20) 2.299 e il "piccolo" da 42 (TX-P42VT20), anch'esso di nuova introduzione, 1.999 euro.

Passiamo ora alla nuova serie GT20, 3D Ready, con occhialini quindi da acquistare a parte. Il modello da 42 pollici (TX-P42GT20) avrà un prezzo di listino di "soli" 1.499. Per finire le serie V20 e G20, 2D, con prezzi di 1.799 per il TX-P50V20 e 1.399 per il TX-P42V20 e 1399 euro per il TX-P50G20, 1199 euro per il TX-P46G20 e 999 euro per il TX-P42G20.

Naturalmente questi sono "solo" i prezzi di listino, i cui street price molto probabilmente saranno sensibilmente più bassi.

Fonte: Panasonic



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: magilvia pubblicato il 08 Settembre 2010, 17:33
Non capisco perchè manchi il 55, modello a cui sarei maggiormente interessato. Dal 50 al 65 il salto è troppo ampio!
Commento # 2 di: Poppolo pubblicato il 08 Settembre 2010, 18:08
non capisco la scelta della tecnologia al plasma!

Capisco che per l'alto numero di hz che può avere un plasma in un televisore che deve anche, e sottolineo, anche fareil 3d può essere un grossissimo aiuto ma stiamo parlando di contenuti che vedremo si e no un 5% rispetto al 2d. Quindi io favorirei tanto una tecnologia a led/lcd e non il plasma... L'unica cosa che mi viene in mente è che adesso chi si compra un televisore e vuole il 3d si concentra solo sul 3d e sceglie in base a quello tralasciando altri aspetti che fin'ora hanno favorito gli lcd. Sbaglio?
Commento # 3 di: Brisingr pubblicato il 08 Settembre 2010, 18:10
e quali sarebbero questi aspetti? Il plasma si vede meglio, ha un contrasto e una fedeltà cromatica superiore, per non parlare dell'angolo di visuale. Se togliamo spessore (ma anche quello ormai è simile agli lcd led) e il consumo, ad oggi il plasma è la tecnologia migliore...
Commento # 4 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 08 Settembre 2010, 18:11
stavo per fare esattamente la stessa domanda
Commento # 5 di: paba pubblicato il 08 Settembre 2010, 18:26
per poppolo

senza essere una polemica ma un giudizio personale io sono passato da un lcd ad un plasma Panasonic e ti dico che settato a dovere non c'e' storia favore di quest'ultimo.
Commento # 6 di: sanosuke pubblicato il 08 Settembre 2010, 18:50
io mi associo nel passaggio tra uno smart led a un plasma e a parte il nero leggermente piu' alto per il resto non c'e' proprio trippa per gatti.
Non tornerei mai a un lcd che tra l'altro per avere una qualita' paragonabile te li fanno pagare il triplo senza una ragione precisa a parte il va di moda l'edge led
Comunque a pana qualcuno dovrebbe dire che il c7000 da 63 costa un boato meno del vt20 da 65 pollici,idem i modelli inferiori in gamma che mediamente costano tutti meno dei pana e non so di quanto siano inferiori in effetti come prestazioni finali.
Inoltre samsung e lg fanno pure una marea di lcd 3D quindi la vedo dura per pana riuscire ad arrivare al 50% del mercato come sperano contando praticamente solo un tipo di tecnologia.
Commento # 7 di: m@xy pubblicato il 08 Settembre 2010, 21:18
giammai samsung!! con quell'assistenza che hanno
Commento # 8 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 08 Settembre 2010, 21:21
Ragazzi, non dimentichiamoci l'argomento di questa news. Si parla dei prezzi dei plasma Panasonic, non se siano migliori i plasma o gli LCD
Commento # 9 di: yeats64 pubblicato il 08 Settembre 2010, 23:44
..e finalmente si sono adeguati per i files MKV ..alleluia!
una domanda.. un mio amico ha come tv il pana led TX-L42D25 che non predisposto per questo formato, secondo voi faranno un aggiornamento firmware per renderne possibile la visione di questo?
ciao
Commento # 10 di: Poppolo pubblicato il 09 Settembre 2010, 11:08
scusate tanto, ma ne ho visti di tv in giro plasma e led, per me un full LED con tecnologia local dimming (come l'HX900 della Sony che ho comprato ) ha un contrasto favoloso, nelle scene notturne resuscita anche i morti, il resto lo fanno le nuove tecnologie implementate e il pannello (che ahimè riflette ogni cosa dietro lo schermo). Adoro i plasma per la loro morbidezza, e tante altre cose, ma attualmente preferisco di gran lunga i fullled con local dimming. Per non parlare dei consumi energetici, ho abbassato i consumi energetici di 4 volte e mezza e a csa mia la tv sta accesa 12 ore al giorno.... fate voi! Poi rimane il fatto che ognuno giudica dai suoi occhi, c'è chi dice che i plasma sono penalizzati nei centri commerciali per la bassa luminosità, che vi devo dire, a me gli ultimi sony mi hanno fatto innamorare!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »