Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Occhialini 3D universali da RealD

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 12 Gennaio 2011, all 11:09 nel canale DISPLAY

“Come il concorrente XpanD, anche RealD annuncia al CES 2011 l'arrivo di nuovi occhialini 3D attivi "universali" compatibili con tutti i televisori, proiettori e monitor 3D "attivi". Saranno compatibili sia con la sincronizzazione IR che Bluetooth”

In occasione del CES 2011 che si è chiuso domenica a Las Vegas, RealD ha presentato la propria soluzione "universale" dedicata agli occhialini 3D attivi. Al momento ancora prototipi, i nuovi occhialini ruotano intorno a un nuovo chip in grado di gestire i vari protocolli di sincronizzazione che consente di renderli compatibili con tutti i TV, proiettori e monitor 3D "attivi". Considerando la nuova tendenza che punta all'adozione della sincronizzazione via Bluetooth (annunciata sia per nuovi TV Samsung che LG), i nuovi occhialini RealD saranno compatibili anche con la sincronizzazione a radio frequenza.

RealD sostiene che i nuovi occhialini siano stati particolarmente ottimizzati in termini di consumi, nonché dal punto di vista del peso e del comfort. La casa statunitense rilascerà dei kit di sviluppo dei nuovi occhialini a partire dal primo trimestre del 2011.

Fonte: Redazione



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: StarKnight pubblicato il 12 Gennaio 2011, 11:41
Il punto sarà il prezzo...
Considerando il fatto che supportano sia IR che BT temo il prezzo sarà abbondantemente sopra i 100 Euro e quindi ben poche persone che possiedono dopotutto una sola marca di TV 3D in casa e sono già poco propense a spendere 100 Euro per occhialino opteranno per questa soluzione.
La chiave non dev'essere solo l'interoperabilità con i vari modelli ma anche e soprattutto il costo che IMHO deve scendere sotto i 50 Euro per occhialino per iniziare ad essere appetibile.
Commento # 2 di: silviapanda pubblicato il 12 Gennaio 2011, 16:29
Però è normale che se ne approfittino, posso andare a casa di un'amico con i miei occhiali, e questa è una comodità non da poco!