Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Japan Display: Toshiba, Sony e Hitachi insieme

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 17 Novembre 2011, all 09:31 nel canale DISPLAY

“Le indiscrezioni circolate quest'estate diventano ora concrete e i tre giganti giapponesi Sony, Toshiba e Hitachi hanno firmato un accordo di partnership che li vedrà uniti nella società Japan Display quali produttori di display di piccole e medie dimensioni”

Il Giappone punta a ritrovare la competitività di un tempo e dopo le tante (troppe) frammentazioni degli ultimi anni in ambito display, è stato il governo nipponico stesso a farsi carico di indicare le nuove linee guida. Come prima mossa ha fortemente appoggiato la joint-venture tra Sharp e Sony per la produzione in comune di pannelli LCD di grandi dimensioni destinate al mercato TV, che ha poi portato all'annuncio da parte di Sony di voler abbandonare la joint-venture con Samsung (vedi news). Ora lo stesso governo si è fatto carico di portare a un tavolo di trattative Sony, Toshiba e Hitachi per la costituzione di una società per lo sviluppo e la produzione in comune di display di piccole e medie dimensioni. 

Le indiscrezioni in merito a questa partnership hanno cominciato a circolare nel corso dell'estate e vedevano in un primo momento coinvolte Sony e Tohsiba (vedi news), ma ora sappiamo che l'accordo vedrà coinvolto anche il colosso Hitachi. I tre gruppi hanno deciso di unire le loro rispettive divisioni di ricerca e produzione di display di piccole e medie dimensioni (per smartphone, tablet, PC portatili e dispositivi mobili in generale) e l'accordo siglato in questi giorni porterà in primavera alla creazione di una nuova società in joint-venture chiamata "Japan Display".

Japan Display produrrà display LCD e OLED da 11 pollici in giù e sarà anche leader di questo settore. Japan Display sta, inoltre, concludento l'acquisizione di una fabbrica di display ultimamente dismessa da Panasonic.

Fonte: HD Numérique



Commenti