Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Toshiba HD DVD sotto i 100 dollari

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 05 Novembre 2007, all 10:22 nel canale HT

“La concorrenza tra catene di distribuzione e siti online sta facendo crollare i prezzi del lettore HD DVD Toshiba HD-A2 in USA e ora è stata anche abbattuta la barriera dei 100 dollari”

Solo pochi giorni fa vi davamo notizia della vendita del lettore HD DVD Toshiba HD-A2 ad un prezzo inferiore ai 200 dollari da parte della catena Wal-Mart e del sito Amazon.com, ma ecco che Wal-Mart ha deciso lo scorso venerdì di spingersi oltre proponendo nei propri punti vendita il lettore "1080i" all'incredibile prezzo di 98,87 dollari. L'offerta era limitata solo a quel giorno, ma rimane il fatto che con questa operazione per la prima volta un lettore HD era acquistabile per meno di 100 dollari.

Per tutta risposta, Amazon ha deciso di tagliare ulteriormente il prezzo del lettore HD-A2, proponendolo ora ad un prezzo di 139,99 dollari, contro i 299 dollari del listino e i 198 dollari applicati fino a qualche giorno fa. Queste offerte sono per ora purtroppo circoscritte al solo mercato statunitense e rimaniamo sempre in attesa di un qualche segnale positivo anche per il mercato europeo.

Fonte: Wal-Mart, Amazon



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Antarex pubblicato il 05 Novembre 2007, 10:39
Praticamente REGALATO!
Commento # 2 di: naponappy pubblicato il 05 Novembre 2007, 10:42
Bella mossa. Soprattutto considerando che i lettori BD sono carissimi e soffrono di parecchie incompatibilità grazie ai (comunque aggirabili) sistemi di protezione.
Commento # 3 di: MauMau pubblicato il 05 Novembre 2007, 11:00
eh sì, l'America è sempre l'America.
Magari facessero qualcosa di simile anche da noi !

Ciò non toglie che queste operazioni lascino un senso di disorientamento ...
Commento # 4 di: jackpot65 pubblicato il 05 Novembre 2007, 11:12
Hai ragione MauMau, mi lasciano molto perplesso, e se fossi un utente che l'ha appena comprato mi arrabbierei molto, mi sembra poco serio. Invece come nuovo utente mi viene da chiedermi cosa xxxzzo mi vendono in un lettore da 500€ o peggio ancora da 1000€. Più fanno casino con i prezzi e più conviene aspettare.
Commento # 5 di: Girmi pubblicato il 05 Novembre 2007, 12:02
Originariamente inviato da: MauMau
Ciò non toglie che queste operazioni lascino un senso di disorientamento ...

Sono operazioni sottocosto abbastanza normali. Limitate nel tempo, in questo caso un solo giorno.
Non le decide il produttore ma il rivenditore ed hanno lo scopo di attirare gente nel pv dove poi acquisterà altra roba oltre all'offerta.

Se ci pensate ce ne sono parrecchie di offerte simili, all'apertutra di un nuovo punto vendita, in periodi speciali, ecc….

Ciao.
Commento # 6 di: Girmi pubblicato il 05 Novembre 2007, 12:05
Originariamente inviato da: Redazione
La concorrenza tra catene di distribuzione e siti online sta facendo crollare i prezzi del lettore HD DVD Toshiba HD-A2 in USA e ora è stata anche abbattuta la barriera dei 100 dollari

Non credo sia solo questo il motivo. Potrebbe solo essere una mossa per svuotare magazzini e scaffali per liberare spazio per i nuovi modelli da vendere sotto le feste.

Comunque sia, dato che il venerdì dell'offerta è già passato, sarebbe molto interessante sapere quanti pezzi sono stati realmente venduti ed il corrispondente picco nelle vendite di titoli HD.


Ciao.
Commento # 7 di: MauMau pubblicato il 05 Novembre 2007, 13:40
Originariamente inviato da: Girmi
Non le decide il produttore ma il rivenditore
aaaaah, ecco dove sta l'inghippo !

Se stiamo ad aspettare che MediaWorld & Soci facciano lo stesso arriviamo al 2020, quando l'HD starà morendo ...

Attualmente da noi ci sono offerte simili solo per i lettori VHS.
Commento # 8 di: Billy pubblicato il 05 Novembre 2007, 16:24
Originariamente inviato da: Girmi
sarebbe molto interessante sapere quanti pezzi sono stati realmente venduti

nei forum USA si parla di circa 100.000 lettori venduti nel solo venerdì, la maggior parte dei quali da Wal-Mart
Commento # 9 di: subafrica pubblicato il 05 Novembre 2007, 18:29
non c'entra niente la concorrenza tra catene di distribuzione e siti online !

E' l'introduzione di nuovi prodotti che fa crollare i prezzi. E' come funzionano i mercati efficienti e come funzionano da decenni in particolare con prodotti che vengono rinnovati frequentemente (in parole povere l'elettronica in generale - dai computer ai dvd players).

Ovviamente tutto cio' non accade in Italia ....
Commento # 10 di: subafrica pubblicato il 05 Novembre 2007, 18:33
Originariamente inviato da: Girmi
Non credo sia solo questo il motivo. Potrebbe solo essere una mossa per svuotare magazzini e scaffali per liberare spazio per i nuovi modelli da vendere sotto le feste.

Comunque sia, dato che il venerdì dell'offerta è già passato, sarebbe molto interessante sapere quanti pezzi sono stati realmente venduti ed il corrispondente picco nelle vendite di titoli HD.


Ciao.


hai capito benissimo.

E vedrai che non e' affatto una svendita provvisoria. Il prodotto e' sorpassato. Punto. Ora tutti se ne vogliono liberare e in un mercato efficiente questo lo si ottiene abbassando i prezzi. E intanto si crea una fantastica opportunity per i consumatori meno abbienti.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »