Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sky on demand UK: +460% in un anno

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 06 Maggio 2013, alle 08:33 nel canale HT

“I contenuti scaricati tramite il servizio di video in demand dell'operatore satellitare britannico crescono vertiginosamente, di pari passo col numero degli utilizzatori”

Che la rete rappresenti uno dei futuri più probabili per veicolare contenuti audio-video non è una novità: l'ultima conferma arriva dai dati comunicati da Sky UK, che ha visto crescere esponenzialmente l'utilizzo dei servizi on demand. In un solo anno è stata infatti raggiunta la soglia dei 4.5 milioni di contenuti scaricati, con un incremento del 460% rispetto all'anno precedente. Anche gli utilizzatori del servizio sono cresciuti enormemente: durante i primi tre mesi del 2013 sono stati registrati circa 45.000 utilizzatori in più alla settimana, per un totale di 2.3 milioni di decoder collegati alla rete, un incremento di quasi il 400% rispetto ai 600.000 registrati nello stesso periodo dell'anno scorso. Per rispondere al successo riscontrato, Sky intende ora offrire anteprime esclusive delle prossime serie tv che andranno in onda a breve, tra cui Hannibal, Mad Dogs, Trollied e la nuova stagione de I Borgia. Tutti i primi episodi delle serie citate verranno resi disponibili per il download con una settimana di anticipo sulla messa in onda, valorizzando ancora di più il servizio on demand.

Luke Bradley-Jones, Direttore di TV Products per Sky, ha dichiarato: ”I nostri clienti stanno abbracciando rapidamente il nostro servizio on demand, che offre la più vasta selezione di catch-up TV del Regno Unito, insiene a centinaia di film e serie tv. Non stupisce che decine di migliaia di persone stiano connettendo il proprio decoder Sky+ HD alla rete ogni settimana, per accedere al catalogo di contenuti e, da ora in poi, anche alle anteprime delle nuove serie Sky. Sappiamo che i clienti che utilizzano i servizi connessi alla rete guardano un numero maggiore dei nostri programmi, e ne sono molto soddisfatti. E' per questo motivo che stiamo lavorando duramente per fare in modo che sempre più persone utilizzino il servizio on demand”.

La crescita di utenti ha riguardato anche Sky Go, che ha aumenta il numero di utilizzatori unici di 196.000 unità durante il primo trimestre dell'anno, portando il totale a 3.3 milioni.

Per maggiori informazioni: articolo sulla testata The Inquirer.

Fonte: The Inquirer.



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: zLaTaN_85 pubblicato il 06 Maggio 2013, 12:11
Mi sapete dire se in UK sono presenti anche contenuti in HD e con audio 5.1? Io sono cliente SKY italia e per quanto trovi apprezzabile l'ondemand non riesco proprio a digerire il fatto che ci sono soltanto contenuti SD con audio stereo...
Commento # 2 di: sbuzzo pubblicato il 06 Maggio 2013, 16:39
Per me il vero problema per ora è il menu che non risponde perfettamente ai comandi, e una lista dei programmi ( serie tv) davvero difficile da gestire e capire.
Ho provato ad usarlo 3/4 volte... poi dopo un po' mi spazientisco e metto su un bel dvd
Commento # 3 di: nik 99 pubblicato il 06 Maggio 2013, 20:24
PURTROPPO SKY ITALIA usa solo pochissimi contenuti in hd,di conseguenza il servizio è decisamente POCO APPETIBILE. SPERIAMO IN UN CAMBIO DI DIREZIONE passando all'hd in breve tempo.
Commento # 4 di: zLaTaN_85 pubblicato il 06 Maggio 2013, 21:24
pochissimi? veramente io non ne ho mai visto neanche uno... mi citi quali contenuti HD hai trovato? Parlo dell'ondemand via rete non della selezione che SKY carica a suo piacimento sul disco via sat (quelli si che sono quasi sempre in HD)

Riguardo la lentezza di navigazione sono recentemente passato da un decoder samsung a un bskyb e lo trovo molto più veloce nei menu, credo sia legato alla difficoltà dei vecchi HW di reggere il nuovo software
Commento # 5 di: Kralin pubblicato il 07 Maggio 2013, 10:43
@zlatan
un uk ci sono contenuti hd e dd on demand, ma il bitrate non e' niente di che...
Commento # 6 di: zLaTaN_85 pubblicato il 07 Maggio 2013, 11:10
ok grazie, immaginavo che il bitrate non fosse nulla di eccezionale ma comunque spero meglio di un SD con audio stereo...