Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pioneer: avanti con Blu-ray e prodotti A/V

di sabatino pizzano, pubblicata il 04 Aprile 2008, all 13:40 nel canale HT

“Il produttore giapponese conferma la decisione di non produrre più pannelli al plasma ed annuncia la focalizzazione su Blu-ray ed altri dispositivi audio/video”

Pioneer ha rilasciato oggi un comunicato stampa mediante il quale la casa giapponese ha ribadito l'intenzione di abbandonare la produzione di pannelli al plasma e di impegnarsi nella produzione di dispositivi Blu-ray ed altri prodotti audio/video collegati con il business dei display, quali altoparlanti, amplificatori e registratori.

Alcune informazioni sono state rilasciate anche per quanto riguarda il recente accordo di fornitura di pannelli LCD con Sharp, finalizzato alla commercializzazione da parte della stessa Pioneer di display a cristalli liquidi, con software di gestione proprietario. Nello specifico, Pioneer ha annunciato che i nuovi display LCD Sharp potranno fare affidamento sull'esperienza in ambito acustico che Pioneer stessa ha avuto modo di maturare nel corso della sua lunga storia nel settore audio. Tradotto in termini operativi, i nuovi display LCD Sharp vedranno l'installazione di altoparlanti Pioneer appositamente studiati per essere impiegati in display flat. I nuovi LCD Pioneer con pannelli Sharp sono stati confermati in Europa per il prossimo autunno.

In chiusura i due produttori, Sharp e Pioneer, hanno annunciato anche la collaborazione finalizzata alla sviluppo congiunto di pickup Blu-ray e di lettori e registratori del medesimo formato.

Fonte: Pioneer Japan



Commenti (45)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: benegi pubblicato il 04 Aprile 2008, 13:48
Sembra quasi che la Pioneer dia l'impressione di aver perso il treno

Per anni si è battuta con coraggio e determinazione ed aggiungerei ottimi risultati (se confrontati alla concorrenza) nella produzione di pannelli al plasma con annessi e connessi.... ed ora di punto in bianco si dirige su una tecnologia (dicasi Lcd) che comunque anch'essa viaggia ormai sulla soglia del declino.... leggasi Oled e Sed
Commento # 2 di: chicca pubblicato il 04 Aprile 2008, 13:56
Nota per la redazione: segnalo un lapsus freudiano nella seconda riga dove Pioneer ...ha ribadito l'intenzione di ABBONDARE nella produzione dei plasma ....
Commento # 3 di: Bonfire Redux pubblicato il 04 Aprile 2008, 14:52
Non credo proprio che la tecnologia LCD sia sulla sogli del declino, i numeri dicono tutt'altro....vada per gli Oled ma sui SED poi non nutro affatto sperzanze che possano mai affacciarsi sul mercato...
Commento # 4 di: GIANGI67 pubblicato il 04 Aprile 2008, 15:18
Be',se poi proseguono sulla strada del BR di qualita' come l'LX70A,tanto male non fanno...
Commento # 5 di: Paps pubblicato il 04 Aprile 2008, 15:32
Credo che il problema sostanziale stia nel fattore che la sola qualità non dà più da mangiare. C'è da dire che Poneer ha detto che si farà produrre gli schermi da altri ma ... probabilmente a questi altri venderà la propria ricerca e sviluppo nell'ambito schermi e altro. Pioneer segnala che il solo schermo vale il 40% del risultato totale del KURO. Speriamo sia vero. Riguardo gli LCD chedo che si tratti solo di un paliativo in attesa dell'OLED (Pioneer è tra i 5 brand che hanno sviluppato la tecnologia OLED sin dall'inizio). in ogni caso, il mio nuovo PDP-508XD me lo tengo ben stretto ... magari un giorno diventerà un pezzo da collezione.
Commento # 6 di: Monsters & Co. pubblicato il 04 Aprile 2008, 15:34
Originariamente inviato da: benegi
.. anch'essa viaggia ormai sulla soglia del declino.... leggasi Oled


Mi spieghi perche' mai, la tecnologia OLED dovrebbe essere sulla via del declino?? (nemmeno e' uscita ancora) ...mi sono perso qualcosa forse in questi ultimi mesi ... ??
Commento # 7 di: Dave76 pubblicato il 04 Aprile 2008, 16:12
Si riferiva al LCD che è sulla via del declino, causa l'arrivo (prima o poi) di OLED e SED...
Commento # 8 di: benegi pubblicato il 04 Aprile 2008, 18:56
Originariamente inviato da: Dave76
Si riferiva al LCD

Si... era questo che intendevo
Originariamente inviato da: Paps
Credo che il problema sostanziale stia nel fattore che la sola qualità non dà più da mangiare

Con tutta probabilità è così aimè

Ma credo anche che, investire su nuove tecnologie (in questo caso plasma) se non ci si unisce in sinergie cospique per stemperare gli ingenti investimenti sia deleterio ed alla fine Non paghi.... questa, secondo me, è l'unica motivazione che riesco a trovare
Commento # 9 di: robwin pubblicato il 04 Aprile 2008, 21:05
Originariamente inviato da: Paps
Credo che il problema sostanziale stia nel fattore che la sola qualità non dà più da mangiare.


Mi sembra che tu abbia centrato in pieno il problema
Il problema , nel mercato dell'audio/video, è che manca la cultura della qualità, noi appassionati non facciamo testo, la massa acquista i prodotti solo in considerazione del prezzo.

ciao
Commento # 10 di: Paps pubblicato il 05 Aprile 2008, 09:26
Purtroppo la guerra dei prezzi cominciata dai Koreani e seguita a ruota da tutti gli altri ha dato i sui risultati. La gente guarda il prezzo e non la qualità. Tutti parlano di FULL-HD ma .. alla fin fine, dato che siamo in Italia, vale la pena acquistare un prodotto con questa caratteritica ? La Pioneer l'ha pensata bene, vende tecnologia a gli altri, fà aumentare la produzione, aumentando la qualità generale degli schermi e ... finalmente potrà offrire qualità ad un prezzo più abbordabile. Riguardo alla scelta degli LCD credo sia una mossa per fare soldi; la ricerca, in qualche modo andrà pure pagata. Speriamo in bene che tutto questa dia una spinta verso la qualità e non più solo al prezzo.
Panasonic stà facendo un inversione di tendenza, fino a ieri ha puntato sul prezzo, ora con le nuove serie 80 e 85 vuole vendere prodotti ai prezzi di Pioneer (prezzi da gioielleria), che anche loro volgiano fare un inversione di tendenza ? I loro nuovi 30.00:1 difficilmente riuscirannoa competere con i promessi 100.000:1 promessi da Pioneer con la nova derie 9.

Speriamo in bene !
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »