Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray 3D in futuro con la PS3?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 23 Novembre 2007, all 12:05 nel canale HT

“In una recente intervista rilasciata dal presidente di Sony Corporation, viene ancora una volta ribadita la superiorità del supporto BD rispetto all'HD DVD e la possibile prossima disponibilità di titoli in 3 dimensioni”

Il presidente di Sony Corporation - Howard Stringer - ha recentemente rilasciato un'intervista ai colleghi di "Hollywood Reporter" in cui ha voluto chiarire la sua posizione riguardo alle precedenti dichiarazioni di stallo dell'HD, precisando di essere assolutamente fiducioso nei confronti del Blu-ray e convinto della superiorità tecnica del loro supporto nei confronti dell'HD DVD. Stringer aggiunge, inoltre, che questa superiorità è uno dei motivi per cui il regista Steven Spielberg si dimostra reticente nel proporre i suoi film su supporto HD DVD. (Bah??? aggiungo io! n.d.r.)

Nell'intervista Stringer rivela anche un'esclusiva tecnica riservata al Blu-ray che riguarda la possibilità di proporre titoli in 3D in un prossimo futuro. Al momento non ci sono ancora dettagli, ma è solo una possibilità che potrebbe allettare l'industria cinematografica. A questo proposito, ricordiamo che la DreamWorks Animation ha annunciato che a partire dal 2009 tutte le sue produzioni saranno nativamente pensate per le proiezioni 3D, così come lo è l'attuale Beowulf di Robert Zemeckis nelle sale proprio in questi giorni.

In aggiunta a tutto ciò non possiamo dimenticare la disponibilità nel mercato statunitense dei primi retroproiettori 3D Ready 120Hz sviluppati da Samsung (HL-T5676S e HL-T6187S) e basata sulla tecnologia 3D DLP di Texas Instruments. Sul fronte sorgenti, Mitsubishi ha annunciato già diversi mesi fa di essere al lavoro nella messa a punto di un lettore Blu-ray compatibile con le immagini tridimensionali. Tra l'altro, indiscrezioni di questi giorni parlano di contatti tra Mitsubishi e un produttore di console per implementare questa tecnologia (e tutto lascerebbe pensare che possa essere la PS3?).

Queste dichiarazioni sono indubbiamente molto interessanti, ma speriamo solo che non contribuiscano a rendere il mercato dell'HD ancora più confusionario.

Fonte: Hollywood Reporter



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: GIANGI67 pubblicato il 23 Novembre 2007, 12:17
Continuo a pensare che Spielberg non abbia la piu' pallida idea delle differenze tecniche tra BR e HD-DVD,non per incompetenza,ovvio,ma perche' non gliene frega niente.Se Spielberg prende posizione e' solo per soldi,sarebbe piu' onesto metterla cosi'.Quanto al 3D,non vedo perche',eventualmente,debba essere appannaggio solo di BR.Mi risulta che gli aggiornamenti firmware li faccia,volendo,anche Toshiba.
Commento # 2 di: Grifo pubblicato il 23 Novembre 2007, 12:44
.. mi chiedo se per visualizzare immagini 3D dovremo sostituire gli schermi oppure no..
.. beh.. tanto prima che il 3d arrivi in Italia si sarà già letto dei primi dvd olfattivi
Commento # 3 di: GIANGI67 pubblicato il 23 Novembre 2007, 12:46
Per quelli e' sufficiente un'abbuffata di pasta e fagioli prima della visione
Commento # 4 di: gattapuffina pubblicato il 23 Novembre 2007, 13:09
Buffo il fatto che il presidente Sony dice che in futuro i Bluray potrebbero essere in 3d, poi si cita, come esempio di casa che lavora già in 3d la Dreamworks animation, che è da poco esclusiva HDDVD...
Commento # 5 di: MesserWolf pubblicato il 23 Novembre 2007, 13:12
cio tra un po' inzieranno a vedersi le tv 3d-ready? -.- io ho appena acquistato la mia hd-ready .

Domanda le tv olead che velocità di refresh hanno? sarebbero compatibili tecnologicamente con il 3d?
Commento # 6 di: mpresicc pubblicato il 23 Novembre 2007, 13:32
il 3d e' attuale.
Basta un scheda nvidia serie 7 con gli opportuni driver, occhiali 3d e un proiettore dlp.
Anche i proiettori attuali in alcuni casi vanno bene; e' chiaro che l'aspetto fondamentale e' la luminosita' e soprattutto il refresh del proiettore.
Infocus ha un proiettore (DepthQ) che e' in grado di fare un refresh a 120 ed e' ideale per il 3d; ma anche altri vanno piu' o meno bene.
Qui c'e' una lista di proiettori compatibili.
http://www.3dmovielist.com/projectors.html

Il vero problema sono i contenuti 3d; al momento, a parte qualche film-esperimento del passato, pochissimi film(che io sappia) recenti hanno la possibilita' di essere visti in 3d.
Molti giochi invece possono essere giocati in 3d e l'esperienza sembra sia appagante.
Io e' un po' che ci penso a munirmi del necessario per sperimentare un po', solo che non gioco quasi mai al pc.

Se volete ulteriori info, ci sono siti molto sviluppati dedicati solo al 3d, questo e' un forum
http://www.mtbs3d.com/

ciao
Commento # 7 di: guest_12398 pubblicato il 23 Novembre 2007, 13:57
Originariamente inviato da: MesserWolf
Domanda le tv olead che velocità di refresh hanno? sarebbero compatibili tecnologicamente con il 3d?


Domanmda interessantissima. Sara' adatto al 3D l'OLED?
Commento # 8 di: naponappy pubblicato il 23 Novembre 2007, 16:29
Originariamente inviato da: gattapuffina
Buffo, Sony cita la Dreamworks animation, che è da poco esclusiva HDDVD...

Commento # 9 di: sharpaquos pubblicato il 23 Novembre 2007, 16:42
Originariamente inviato da: GIANGI67
...ma perche' non gliene frega niente.Se Spielberg prende posizione e' solo per soldi


Perdonami ma se i suoi film fossero distribuiti anche in HDDVD e non solo in blu-ray, di soldi ne prenderebbe di più, non trovi?
Commento # 10 di: gnomopol pubblicato il 23 Novembre 2007, 18:11
Ma per me il fatto che il BD sia £D ready è un discsorso di capacità, dato che credo che per visualizzare un immagine per il 3d debbano essere visualizzate in pratica 2 immagini, quindi i film sarebbero più pesanti. Non credo che l'hd dvd possa aver problemi, se nn bastano i 30 giga attuali hanno già preparato il 51 giga. Sicuramente non staranno indietro, ma bisogna aspettare che il discorso 3d cresca, ma prima deve crescere il mercato dell hd.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »