Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Ratificate le specifiche WHDI 1.0

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Dicembre 2009, all 12:49 nel canale ACCESSORI

“Il consorzio WHDI che vede riuniti Amimon, Hitachi, Motorola, Samsung, Sharp, Sony e LG per lo sviluppo di una tecnologia di connessione wireless HD, annuncia la ratifica definitiva dello standard che supporta il video 1080p non compresso”

Lo standard di connessione wireless HD WHDI (Wireless Home Digital Interface) viene già utilizzato in versione "beta" in alcuni prodotti, ma il consorzio ha annunciato proprio in questi giorni la ratifica definitiva delle specifiche 1.0. Sostanzialmente il WHDI opera a una frequenza di 5GHz e assicura una banda passante di 3Gbit/s con una latenza inferiore al millisecondo e una portata del segnale fino a 30 metri , necessari per trasmettere segnali audio-video fino a 1080p (60Hz) senza compressione e perfettamente compatibili con il protocollo di criptaggio HDCP. Tutti i prodotti che riporteranno il logo WHDI potranno riconoscersi e connettersi senza fili automaticamente e sarà quindi possibile collegare un'unica sorgente WHDI a più televisori o videoproiettori WHDI, creando facilmente soluzioni multiroom senza fili.

Il WHDI verrà integrato all'interno di lettori Blu-ray, set-top box, Media Player, PC portatili, televisori, videoproiettori e dispositivi portatili in grado di riprodurre contenuti HD (smartphone, lettori multimediali di ultima generazione). Il funzionamento e la gamma di prodotti WHDI compatibili verranno dimostrati in occasione dell'imminente CES 2010 di Las Vegas.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: WHDI



Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: FFaabbiioo75 pubblicato il 10 Dicembre 2009, 13:10
Praticamente sarà come abitare in un grosso forno a microonde.....
Commento # 2 di: Nenco pubblicato il 10 Dicembre 2009, 14:01
Spero si diffonda il piu velocemente possibile!!!
Commento # 3 di: Joe Foker RSS pubblicato il 10 Dicembre 2009, 18:59
5 ghz!!!! ma questi sono ammattiti, friggeremo tutti!!!!!! O)
Commento # 4 di: MaxBro pubblicato il 10 Dicembre 2009, 19:51
Smettetela con questa malattia delle onde radio. Per brevettare questo sistemo e inserirlo in tutte le case del mondo vorrà dire che non farà del male al corpo umano. Pensate davvero che se non fosse così glielo farebberò commercializzare?
Commento # 5 di: McRipper pubblicato il 10 Dicembre 2009, 20:15
@MaxBro
si...
Commento # 6 di: mattarellox pubblicato il 10 Dicembre 2009, 23:09
Assolutamente si...
Commento # 7 di: Ryusei pubblicato il 10 Dicembre 2009, 23:09
non solo, basta ricordarsi dell'eternit ad esempio...
doveva essere la cosa migliore mai inventata e invece non sappiamo piu' come fare a smaltirlo...

a parte questo penso e spero che ci abbiano studiato sopra molto bene, perchè in effetti l'applicazione puo' avere molte applicazioni in cui risolve problemi fastidiosi, pero' di li a dire che verrà integrato ovunque magari ci andrei cauto.. perchè va a finire che viene abusato anche per non collegare il dvd col tv a mezzo metro...
Commento # 8 di: capzero pubblicato il 11 Dicembre 2009, 07:41
se non è dannoso , lo trovo fantastico.

PS: per i complottisti: son curioso di sapere come fate a fare la spesa.....sicuri che nel pollo non ci sia qualche batterio strano? o nelle fragole qualche colorante? o nell'insalata qualche virus marziano?....
Commento # 9 di: Nenco pubblicato il 11 Dicembre 2009, 09:32
Ma è la stessa frequenza del wi fi, cosa dovrebbero studiare ancora??
Ovvio che lo userei anche per collegarci il blu ray che sta sotto la tv
Commento # 10 di: ennio1 pubblicato il 11 Dicembre 2009, 09:47
.......l'aria di citta' non e' dannosa,per carita' tutto sotto controllo!!il telefonino non e' dannoso,le radiazioni dappertutto non sono dannose,nel cibo non c'e' nulla di dannoso,piccolissime quantita' di mercurio e piombo non sono dannose,ecc,ecc.....chissa' se messo tutto insieme un pochino,solo un pochino dannoso possa magari,forse esserlo?

Perche' quando andiamo in montagna o in campagna (per ora),mangiando magari frutta e verdura coltivata dalla nonna,ci sentiamo allora meglio?Boh.....

Tutta suggestione,ci lasciamo condizionare dai luoghi comuni....

Una bella boccata d'aria con un po' d'amianto non ha mai fatto male a nessuno!!!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »