Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Valve Steam Machine: prime immagini

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 05 Novembre 2013, all 07:49 nel canale MOBILE

“Svelato l'aspetto dei primi prototipi dei sistemi per videogiochi progettati da Valve, con differenti configurazioni che spaziano da CPU i3 ad i7, comprendendo GPU fino alla Nvidia Titan”

Valve ha mostrato i primi prototipi delle proprie Steam Machines, i PC compatti da gioco pensati per il salotto. Al di là dell'aspetto, suscettibile di numerosi cambiamenti (sia per via della natura di prototipo, sia perché le Steam Machines verranno realizzate da produttori terzi, che potranno quindi cambiare il design a proprio piacimento), sono le dimensioni ad essere rilevanti. L'ingombro dei prototipi è di circa 30,5 x 31,5 x 7,3 cm, molto più ridotto della maggior parte dei sistemi Mini ITX disponibili sul mercato.

Nonostante i volumi molto compressi, le Steam Machines permetteranno di aggiornare l'hardware, con un accesso semplice ai componenti: sarà sufficiente rimuovere il coperchio superiore per avere accesso all'interno. Le configurazioni disponibili utilizzano, al momento, hardware molto variegato, che comprende CPU Intel con Core i3, i5-4570 ed i7-4770. Anche le GPU spaziano dalla fascia media a quella hi-end, proponendo schede Nvidia GTX660, GTX760, GTX780 e persino la potentissima Titan. Il quantitativo di RAM installata ammonta a 16GB di DDR3, con uno spazio di archiviazione ibrido, costituito da un hard-disk SSHD con 1TB su disco meccanico e 8GB su quello a stato solido. L'alimentatore è un'unità da 450W certificato 80Plus Gold.

Ogni Steam Machine sarà equipaggiata con il controller realizzato da Valve ed il sistema operativo Steam OS, basato su Linux. A quanto pare non esisterà uno standard per l'hardware, che ogni produttore potrà proporre con differenti varianti (si è anche ipotizzato l'arrivo di sistemi molto più compatti, con GPU Intel integrate Iris Pro). Per consentire a tutti i possessori di poter capire facilmente come gireranno i giochi sul proprio sistema, Valve utilizzerà il suo sistema Steam Hardware Survey, che colleziona dati dai PC che utilizzano Steam. Grazie ad esso verrà comunicato non solo quali giochi funzioneranno a dovere, ma anche quali upgrade saranno eventualmente necessari per renderli funzionanti.

Valve distribuirà i 300 prototipi realizzati ad altrettanti beta tester, che dovranno fornire indicazioni sui sistemi e sulle configurazioni utilizzate. L'appuntamento per la presentazione ufficiale è fissato per la prossima edizione del CES 2014 (a gennario), dove verranno svelati i partner che realizzeranno l'hardware ed altri particolari, tra cui, probabilmente, prezzi e date di uscita.

Fonte: Engadget



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Thomas A.Anderson pubblicato il 05 Novembre 2013, 11:11
Eccola

L'ammazza-giganti!
Commento # 2 di: andrea_gi pubblicato il 05 Novembre 2013, 11:36
eh si 450w per una titan...stabilità ai massimi livelli...
Commento # 3 di: Jovi Java pubblicato il 05 Novembre 2013, 14:37
Beh, credo che i 450W siano indicativi, come tutto il resto dei dettagli sull'hardware...
Commento # 4 di: marco79 pubblicato il 05 Novembre 2013, 15:12
Originariamente inviato da: andrea_gi;4011885
eh si 450w per una titan...stabilità ai massimi livelli...


Ti assicuro che un'ottimo ali da 450W eroga più Ampere di uno di marca normale da 700W(che sono sempre valori di picco quelli dichiarati, non i reali). Io sono passato da un ottimo Corsair da 650W ad un super eccellente Enermax da 550W che spara fuori valori più alti