Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pioneer VSX-LX50, D. TrueHD e DTS HD

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 08 Maggio 2007, all 17:47 nel canale DIFFUSORI

“In occasione della conferenza Pioneer tenutasi oggi a Roma, il costruttore giapponese presenta il suo primo sintoamplificatore 7.1 canali con decodifica Dolby TrueHD e DTS HD”

Il nuovo Pioneer VSX-LX50 è il primo modello di una serie di sintoamplificatori multicanale a montare a bordo i decoder per le tracce Dolby True HD e DTS HD. Questo nuovo modello è dotato di un'amplificazione a 7.1 canali da 150W per canale (su 8 Ohm), di 2 ingressi e un'uscita HDMI 1.3 (compatibili anche con la tecnologia HDMI Control per pilotare tutti gli apparecchi compatibili con un unico telecomando), di sistema di autocalibrazione MCACC Calibration System con equalizzazione su 9 bande e certificazione THX Select 2 e Air Studios.

A completare la dotazione troviamo anche 3 ingressi e un'uscita component, un'ingresso USB per riprodurre direttamente da periferiche compatibili i contenuti musicali, la compatibilità iPod con controllo diretto da telecomando, gli ingressi analogici fino a 7.1 canali e la possibilità di decodificare i segnali Dolby Digital/DD EX, Dolby Pro Logic IIx, DTS, DTS ES / Neo:6 / 96/24 e WMA 9 Pro. Tra le altre funzionalità troviamo 14 effetti surround DSP, un ingresso Phono e un telecomando programmabile con schermo LCD. Questo nuovo modello sarà disponibile a partire da luglio ad un prezzo annunciato di circa 1.200 Euro.

Di seguito le principali caratteristiche tecniche dichiarate:

Fonte: Pioneer



Commenti (26)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Kuarl pubblicato il 08 Maggio 2007, 17:55
prezzo interessante ma niente funzioni di scaling...
Commento # 2 di: ARAGORN 29 pubblicato il 08 Maggio 2007, 18:33
Ok: esteticamente è più bello degli Onkyo (e non ci voleva tanto...).

Ha la decofica audio dei wmv-hd (ed è un bene per coloro i quali hanno - come me - qualche titolo così codificato).

Ma il Dts Master Audio? Lo decodifica oppure no??

Non mi dite che Pioneer si è messa d'accordo con Denon (anch'essa, stando alle scarne info disponibili non metterà questa decodifica nei primi ampli) per relegare questa decodifica solo agli ampli top....
Commento # 3 di: Giova3419 pubblicato il 08 Maggio 2007, 18:51
Sì, il DTS HD Master Audio lo decodifica, perlomeno stando alle features sopra elencate...

Se poi siano giuste o sbagliate ovviamente non lo so...
Commento # 4 di: ARAGORN 29 pubblicato il 08 Maggio 2007, 19:01
Giusto.
Avendo cliccato sull'articolo direttamente dal forum non avevo letto per benino il prospetto.
Meglio così
Commento # 5 di: ARAGORN 29 pubblicato il 08 Maggio 2007, 19:06
Rimane però il dubbio sulla presenza o meno on board di un processore video e sulle eventuali funzioni da questo svolte.

Comunque finalmente si muove qualcosa. Era un anno che aspettavo.... forse ce la facciamo per fine anno
Commento # 6 di: Giova3419 pubblicato il 08 Maggio 2007, 19:59
Spero di sì; ormai si son mossi, anche se a me interesserebbe un pre e per quello ho idea che ci vorrà ancora un pò di tempo; per vedere qualcosa che non costi 5/10.000 Euro ci vorrà ancora di più e mi sembra assurdo...

Perché non fare anche dei processori entry level, partendo dalle sezioni pre di questi sintoampli, migliorando l'alimentazione, ecc.? E magari proponendoli a prezzi intorno ai 1.000?

Eppure non lo fa nessuno...

La stessa Denon, per il suo ritorno al segmento due telai ha lanciato un prodotto che si presume costosissimo...Ma perché dev'esserci solo e soltanto questa politica?!?

Che c'è di così sbagliato in questo mio ragionamento?!?

Commento # 7 di: ARAGORN 29 pubblicato il 08 Maggio 2007, 20:02
Originariamente inviato da: Giova3419
Perché non fare anche dei processori entry level, partendo dalle sezioni pre di questi sintoampli, migliorando l'alimentazione, ecc.? E magari proponendoli a prezzi intorno ai 1.000?
Eppure non lo fa nessuno...
La stessa Denon, per il suo ritorno al segmento due telai ha lanciato un prodotto che si presume costosissimo...Ma perché dev'esserci solo e soltanto questa politica?!?
Che c'è di così sbagliato in questo mio ragionamento?!?


Niente: è solo un ragionamento dalla parte del consumatore.

Le case fanno un ragionamento diverso: se gli facciamo un pre economico ma valido chi ha già i cinque finali si compra solo quello e noi guadagniamo di meno

Se gli facciamo un due telai top e basta, compreranno quello anche se hanno finali Machintosh da 250w x canale ... e noi guadagniamo di più
Commento # 8 di: ARAGORN 29 pubblicato il 08 Maggio 2007, 20:58
Notavo anche che questi nuovi ampli con hdmi non hanno l'i-link.

D'accordo che il segnale del sacd può essere veicolato dalla hdmi 1.3 ma, al momento, solo la ps3 è in grado di farlo (e non è certo il miglior lettore per i sacd).

Sarebbe stato più utile lasciare questa possibilità per coloro che hanno lettori sacd con tale uscita (tutti i possessori di 3910 e 868, ad esempio), consentendo loro di arrivare all'ampli con soli due cavi: hdmi per l'audio video e i-link per l'audio.
Commento # 9 di: Roberto M pubblicato il 08 Maggio 2007, 21:16
Originariamente inviato da: Kuarl
prezzo interessante ma niente funzioni di scaling...


Per milleeduecento euro ??
Francamente penso che per una classe così economica non solo è impossibile aspettarsi uno scaler decente cosa ottenibile solo con un processore esterno.
Francamente le mezze misure non mi piacciono e non so quale vantaggio possono dare le nuove decodifiche su un prodotto di classe così economica, soprattutto per l'ascolto stereo, e che presuppone (per equilibrio) un impianto parimenti economico (diffusori ecc.).
Molto meglio, a mio parere, aspettare ovvero rivolgersi a prodotti più validi nel mercato dell'usato (per me il processore audio dovrebbe essere solo processore audio, tipo il bryston) e sfruttare in futuro le prese analogiche passtrough anche bilanciate di questi pre demandando la decodifica ai (futuri) prossimi lettori br o hd decenti (per me attualmente non ce ne sono).
Oppure spendere 300 euro massimo per un sintoampli decente tipo denon usato anche superiore al pioneer (sonoricamente) ma senza questi inutili specchietti per le allodole.
Anche perchè (imho) la situazione sul fronte bluray è sconfortante. Nella migliore delle ipotesi si vede come un DVD ma a volte peggio del DVD (utilizzo una ps3) e perfino peggio di sky HD.
Se continua così fanno la fine del sacd e del dvd audio.
Commento # 10 di: Zwirner pubblicato il 08 Maggio 2007, 22:11
Cinque ingressi composito,tre ingressi component e solo due hdmi significa essere ottusi e non aver capito in che direzione va il mercato
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »