Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pioneer: l’HD come non l’avete mai sentito!

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 24 Marzo 2010, all 08:58 nel canale DIFFUSORI

“Il flat TV in HD, con design ricercato e sempre più minimal, rappresenta una spesa irrinunciabile per le famiglie italiane. E la qualità audio passa sempre più spesso in cavalleria...”

Nel 2009 sono stati venduti nel mondo circa 100 milioni di televisori LCD, di cui il 49% sono full HD (fonte GFK). Abbandonato il vecchio tubo catodico, grazie alle nuove tecnologie flat screen, siamo pronti a goderci la migliore definizione televisiva, offerta ormai da tutti i più grandi nomi del mercato consumer electronics: il video HD, infatti, è ormai un must per chiunque acquisti oggi un televisore.

Se alla perfezione della qualità di visione dei contenuti aggiungiamo anche l'eccellenza del “contenitore”, con televisori dal design accattivante protagonisti dei nostri salotti, sembrerebbe che non si possa davvero chiedere di più alla tecnologia. O forse no? Non possiamo rinunciare anche a un audio altrettanto puro e privo di distorsioni. Spesso sacrificato nel nome del design, che oggi impone televisori sempre più slim che riducono lo spazio necessario a ospitare le componenti audio adeguate per un ascolto di qualità, il suono in HD può essere veramente il dettaglio che fa la differenza.

Pioneer, azienda che ha fatto dell'audio il proprio core business, con la sua ampia gamma di prodotti offre la soluzione ideale a questo problema. Un esempio dell’eccellenza dell’azienda giapponese è dato dal sintoamplificatore AV Pioneer SC-LX82. Il modello ha due prestigiose certificazioni: THX Ultra2 Plus e AIR Studios. L'avanzato sistema di calibrazione multicanale (MCACC) valorizza la riproduzione sonora in funzione delle caratteristiche dell'ambiente d'ascolto. Il sistema, infatti, perfeziona l'acustica della stanza effettuando delicate regolazioni del sistema di diffusori collegato, ottimizzando così il campo sonoro dell'area d'ascolto ed effettuando un'accurata sintonizzazione dell'emissione sonora, per un ottimo risultato.

Il sintoamplificatore Pioneer SC-LX82 si abbina perfettamente alla nuova Serie 7 di diffusori, progettata dal prestigioso Pioneer Speaker Design Centre di Parigi e dal centro di ricerca e sviluppo Speaker Engineering di Tokyo, dal design morbido e sottile. La nuova serie 7 Pioneer è composta dal diffusore da pavimento S-71, dal diffusore da scaffale S-71B e dal diffusore centrale S-71C. A completamento, il subwoofer dedicato S-71W per configurazioni multicanale. Tutti i componenti sono provvisti di nuovi woofer, che grazie alla linearità dei circuiti magnetici possono produrre bassi rapidi, poderosi ed estremamente dinamici, e di driver concentrici appositamente realizzati, per una resa sonora estremamente allineata, omogenea e coerente.

Per maggiori informazioni sui prodotti Pioneer: www.pioneer.it



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: guest_005317 pubblicato il 24 Marzo 2010, 09:05
In completo accordo su quello riferito da Pioneer,il loro ampli e' a dir poco strepitoso la serie SC (di cui io sono posessore) ad oggi non teme la concorrenza di nessuno....Forza Pioneer
Ciaoooo
Commento # 2 di: Notturnia pubblicato il 24 Marzo 2010, 09:25
pur avendo il cucciolo della serie SC confermo che è uno spettacolo (fra qualche lustro lo upgrado :-D)
Per il resto nel comparto video Pioneer è una forza.. ora se anche l'audio (speaker) arriva a noi (quello a prezzi umani) non sarebbe male :-D
Commento # 3 di: pakozzo pubblicato il 24 Marzo 2010, 11:43
Mah! questo articolo mi sembra più uno spot pro Pioneer.
Vero è che sono ottimi amplificatori, dinamica impressionante ma timbrica un pò fredda (da cui ICE-POWER...).
Ho avuto il SC-LX71, ma suona meglio (IMHO) il mio attuale ONKYO-5007 :-)
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 24 Marzo 2010, 14:23
Originariamente inviato da: pakozzo
... sembra più uno spot pro Pioneer.
Non ho mica detto che sono i migliori ampli del mondo.
Originariamente inviato da: pakozzo
... Ho avuto il SC-LX71, ma suona meglio (IMHO) il mio attuale ONKYO-5007 :-)
E tra il nuovo LX82 e il tuo Onkyo?
Commento # 5 di: sasadf pubblicato il 24 Marzo 2010, 15:05
Posso dirlo?

Pioneer non mi piace proprio

Solo i super ultra top suonano: il resto, lasciamo perdere....

walk on
sasadf
Commento # 6 di: Ryusei pubblicato il 24 Marzo 2010, 18:40
sembra solo una differenza di numero che implica dei semplici restyling, ma vi assicuro che tra l' SC LX81 e l' 82 c'è mooolta differenza, me lo spiegarono al TAV i Pioneer men e posso assicurarvi anche per esperienza personale che è cosi, sentii il precedente e ora ho in casa il nuovo e potete crederci che il passo in avanti è stato grosso, non per nulla l'82 è stato definito un Susano in versione umana

per gli interessati c'è anche una discussione a riguardo:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=144020

p.s. sarei davvero curioso di sentire come suona abbinato ai suoi diffusori!
Commento # 7 di: guest_005317 pubblicato il 24 Marzo 2010, 20:40
Per la redazione di AV Magazine:
Visto che ormai sono diverse settimane che si discute (anche animatamente) qual'e l'ampli migliore tra il Pioneer 82 e l'Onkyo chiedo a voi di fare (se e' possibile) un test all'ultimo decibel,così tutti quanti potremo avere un'idea più precisa.
Ciaooooo
Commento # 8 di: rossoner4ever pubblicato il 24 Marzo 2010, 20:42
Si ma rimane il fatto che hanno timbriche molto differenti...e quindi ci saranno sempre i pro onkyo e i pro Pioneer.
Commento # 9 di: guest_005317 pubblicato il 25 Marzo 2010, 06:20
Hai straragione collega milanista,pero' IMHO un confronto diretto sarebbe utile a tutti per dissipare dubbi e guerre varie tra forumer....ciaoooo
Commento # 10 di: rossoner4ever pubblicato il 25 Marzo 2010, 10:13
Si certo....comunque ci sono dati oggettivi da valutare.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »