Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Ufficiale: Indiana Jones è della Disney

di Redazione, pubblicata il 10 Dicembre 2013, alle 16:51 nel canale CINEMA

“Completata l'acquisizione del celebre archeologo con i diritti di sfruttamento del marchio che passano dalla Paramount Pictures alla Disney. Tradotto in pellicola che cosa significa?”

L'ultimo tassello è andato al suo posto. La Disney ha terminato l'acquisizione del marchio Indiana Jones comprando anche i diritti di sfruttamento del franchise ancora legati a Paramount Pictures, che resta però detentrice dei diritti di distribuzione dei quattro film già realizzati.

Si completa così una delle più grandi operazioni di investimento che in pochi anni ha portato l'ombra di Topolino su marchi come Pixar, Marvel e LucasFilm, con gli enormi interessi in gioco che a breve dovrebbero cominciare a portare i loro frutti.

Il bacino Pixar e Marvel è ormai abbastanza avviato, con la saga di Star Wars pronta a riscaldare i numerosi fan in giro per il mondo con la nuova trilogia in programma. Con quest'ultima acquisizione sembra però essere arrivato anche il momento per un quinto Indy, che seguirebbe il purtroppo non esaltante Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.

Ma facciamo due conti. Si è detto nei scorsi mesi che l'impiego di Harrison Ford in Star Wars VII fosse stato legato, per volontà dello stesso attore, a promesse su Indy V. La strada adesso sembrerebbe spianata, cosa tra l'altro confermata dallo storico produttore Frank Marshall che non più di qualche giorno fa ha twittato un emblematico: "A bit strange sitting in the Indiana Jones office in the Lucasfilm office on the Disney lot, but I'm sure I'll get used to it."

Segno che le cose in qualche modo si stanno muovendo. Ma andiamo oltre. E' possibile che la Disney abbia messo su tutto questo per un unico capitolo? Reboot all'orizzonte?

E un brivido scende lungo la schiena...



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: alystra pubblicato il 10 Dicembre 2013, 18:29
Speriamo che iniziano a prendere in considerazione a più presto di girare una nuova trilogia in stile Spielberg prima serie giusto per intenderci.
Commento # 2 di: mau741 pubblicato il 11 Dicembre 2013, 15:59
Harrison Ford ha 71 anni non capisco perchè continuare a fare film di Indiana Jones... ok gli possono far fare un ruolo alla Sean Connery ne L'ultima Crociata ma a quel punto mancherebbe il ruolo dell'eroe in perfetta forma che corre e salta stile videogames che è la caratteristica propria di Indiana Jones (e non parlatemi di continuare con Shia LaBeouf che va giusto giusto bene per film alla tranformers ... non per l'archeologo spesso rozzo che è un icona del cinema)