Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony 4K al cinema con 3D HFR

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 30 Aprile 2012, alle 09:46 nel canale CINEMA

“La divisione Digital Cinema di Sony ha annunciato al CinemaCon di Las Vegas l'arrivo di un aggiornamento software per i suoi proiettori 4K cinematografici che consentiranno la riproduzione dei film in in 2K 2D e 3D a 48 e 60 fps ”

Sony Digital Cinema ha annunciato il programma di aggiornamento "High Frame Rate" per i suoi proiettori cinematografici SXRD 4K. Grazie all'upgrade, tutti i clienti Sony Digital Cinema 4K potranno usufruire della riproduzione dei film a 48 e 60 fps (come l'atteso "The Hobbit" di Peter Jackson a 48 fps - vedi news) senza bisogno di complessi aggiornamenti hardware. L'upgrade sarà disponibile in autunno come aggiornamento software, consentendo di prolungare la durata dei dispositivi Sony Digital Cinema 4K e offrendo ai gestori di cinema la possibilità di supportare contenuti a frame rate elevato.

"Il programma di upgrade High Frame Rate per i nostri clienti Sony Digital Cinema 4K è davvero eccezionale", afferma David McIntosh, Head of Digital Cinema, Professional Solutions Europe. "Ad oggi, la nostra qualità dell'immagine e l'esperienza visiva in 3D non hanno paragoni e con questo innovativo aggiornamento software offriamo ai clienti la possibilità di migliorare ulteriormente la qualità dell'immagine, prolungare gli investimenti effettuati e prepararsi all'eccezionale esperienza visiva 3D di prossima generazione."

L'aggiornamento High Frame Rate amplia le possibilità di proiezione al di là dello standard DCI di 24 frame al secondo (fps), offrendo 48 e 60 fps per contenuti 2K 2D e 2K 3D. Oltre al frame rate più elevato, l'aggiornamento aumenterà anche il data-rate di trasmissione massima da 250 Mbps a 500 Mbps (solo per 2K3D48P / 2K2D60P / 2K3D60P) e offrirà immagini di eccezionale qualità, specialmente per le riprese in rapido movimento.

Per maggiori informazioni: Sony Digital Cinema

Fonte: Sony Professional



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: giovideo pubblicato il 30 Aprile 2012, 10:38
E' quello che manca ancora al cinema.... la fluidità dei movimenti rapidi e la nitidezza dell'oggetto in movimento.
Ma ci stanno arrivando a realizzare una finestra reale su qualcosa di irreale.....
Commento # 2 di: jpjcssource pubblicato il 30 Aprile 2012, 11:53
Quindi niente 4k 2D ad alto framerate?
Commento # 3 di: g_andrini pubblicato il 30 Aprile 2012, 19:11
L' high frame rate serve soprattutto per il 3D.
Commento # 4 di: jpjcssource pubblicato il 30 Aprile 2012, 19:31
Senza dubbio, in tal caso serve come il pane, ma speriamo di vederlo presto anche in 2D che nei film d'azione farebbe la sua porca figura.
Commento # 5 di: SydneyBlue120d pubblicato il 30 Aprile 2012, 23:44
Originariamente inviato da: jpjcssource;3510547
Quindi niente 4k 2D ad alto framerate?


Per quest'anno niente da fare
Commento # 6 di: g_andrini pubblicato il 01 Maggio 2012, 09:53
Suppongo che questo aggiornamento software sia in realtà più per compatibilità, nel senso che, anche se le immagini proiettate saranno effettivamente a 48/60 fps, si tratterà comunque di una soluzione parziale, in attesa di un aggiornamento anche hardware.