Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

"Pacific Rim" uscirà in 3D

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 26 Settembre 2012, all 15:23 nel canale CINEMA

“L'ultimo lavoro del regista messicano Guillermo Del Toro, Pacific Rim, previsto in uscita a luglio del 2013 è stato girato interamente in 2D, ma dopo diversi tentennamenti, la produzione ha deciso per la conversione in 3D, che richiederà 40 settimane di lavorazione”

Nel corso dell'ultimo Comic Con 2012, il regista Guillermo Del Toro aveva ribadito l'intenzione di non convertire in 3D il suo ultimo lungometraggio "Pacific Rim". Ma nel giro di qualche mese le cose sembrano essere cambiate ed ora è lo stesso regista messicano a confermare che il film uscirà nelle sale in 3D, in versione convertita dal 2D originale. La scelta sembra dipesa in gran parte da pressioni arrivate dalla produzione, anche se Del Toro nega qualsiasi tipo di forzature arrivate dall'alto: "Semplicemente ho ottenuto ciò che volevo dalla produzione: non intendo realizzare un 3D d'effetto, ho preteso una conversione meticolosa che richiederà infatti 40 settimane di lavorazione e mi è stato concesso un significativo aumento di budget per poter realizzare in 3D nativo tutte le sequenze in CG, che non saranno quindi convertite, ma completamente ri-renderizzate in stereoscopia dalla ILM."

Guillermo Del Toro seguirà in prima persona tutte le fasi di post-produzione e conversione in 3D e il film uscirà nelle sale di tutto il mondo a partire da luglio 2013.

Fonte: Famousmonsters



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 26 Settembre 2012, 17:15
40 settimane? quindi cominciano adesso e finiscono poco prima della proiezione nei cinema!?

Comunque VOGLIO IL TRAILER! :-D
Commento # 2 di: gio1981 pubblicato il 26 Settembre 2012, 18:06
ma che film è ???
Commento # 3 di: Guido310 pubblicato il 26 Settembre 2012, 19:30
Robottoni pilotati da umani anti alieni...dei Gundam de noartri (Amerikani)
Commento # 4 di: StarKnight pubblicato il 27 Settembre 2012, 08:54
Ennesimo film convertito in 3D. Che tristezza
Quando capiranno che il vero 3D stereoscopico lo si ottiene filmando in 3D nativo ogni cosa e non solo gli effetti in CGI ? Cameron l'ha capito mentre molti altri registri sembra proprio di no. Solo fuffa da botteghino.
Commento # 5 di: SydneyBlue120d pubblicato il 27 Settembre 2012, 09:09
Originariamente inviato da: StarKnight;3643775
Ennesimo film convertito in 3D. Che tristezza
Quando capiranno che il vero 3D stereoscopico lo si ottiene filmando in 3D nativo ogni cosa e non solo gli effetti in CGI ? Cameron l'ha capito mentre molti altri registri sembra proprio di no. Solo fuffa da botteghino.


Deduco da quanto scrivi che Tu non abbia visto Titanic in Sala
Commento # 6 di: Locutus2k pubblicato il 27 Settembre 2012, 10:52
Ma anche Avengers ...

Ma Del Toro non doveva fare il film tratto da Lovecraft? Non se ne fa più nulla? Ci speravo tanto ...
Commento # 7 di: Guido310 pubblicato il 27 Settembre 2012, 11:06
E i rispettivi riversamenti in BD 3D come sono???
Commento # 8 di: Locutus2k pubblicato il 27 Settembre 2012, 11:10
Anche meglio che al cinema (avendo l'impianto adeguato, ovvio) ma stiamo andando OT.
Commento # 9 di: Guido310 pubblicato il 27 Settembre 2012, 11:18
Mi sa che oltre al calman dovrò prendere pure un VPR 3D...prima o poi!

Così ci potrò guardare PACIFIC RIM in 3D quando uscirà in BR...magari 4K visti i tempi!
Commento # 10 di: StarKnight pubblicato il 27 Settembre 2012, 12:45
Originariamente inviato da: SydneyBlue120d;3643785
Deduco da quanto scrivi che Tu non abbia visto Titanic in Sala

Mi dici che c'entra Titanic ?
E' un film del '97... quando di stereoscopia nelle sale manco si iniziava a parlare. Per forza di cose ha dovuto convertirlo dal 2D così come ha fatto Lucas con Star Wars e come quasi certamente prima o poi farà anche Spielberg con Indiana Jones, ET e via dicendo.
Io parlo di film recenti e questi possono essere filmati in 3D nativo che tra l'altro risulta più economico di una conversione in post-produzione se fatta a regola d'arte.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »