Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Lawrence d'Arabia in 4K a Cannes

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 02 Maggio 2012, alle 10:03 nel canale CINEMA

“In occasione del prossimo Festival di Cannes, verrà proiettata la nuova versione restaurata di Lawrence d'Arabia con master digitale 4K. Lo stesso master sarà alla base dell'atteso Blu-ray previsto in uscita nel corso del 2012”

Il Festival di Cannes proporrà come di consueto anche quest'anno una rassegna dedicata ai classici del cinema (Cannes Classics). La programmazione si preannuncia molto ricca e ambiziosa con 13 film, 2 corto-metraggi, 1 mini-concerto e 4 documentari. Tra i titoli in proiezione svetta quest'anno l'edizione restaurata del capolavoro di David Lean "Lawrence d'Arabia": un nuovo master digitale 4K tratto dalla copia pellicola 70mm del film. Il nuovo master 4K sarà utilizzato anche per la realizzazione dell'attesa edizione Blu-ray, che dovrebbe uscire nel corso del 2012, nel quadro dei festeggiamenti del cinquantenario del film.

Altri capolavori presentati in versioni restaurate 4K al Festival di Cannes saranno: Lo Squalo di Steven Spielberg (il Blu-ray è atteso nei negozi ad agosto), Tess di Roman Polanski, C'era una volta in America di Sergio Leone e The Ring - Vinci per me! di Alfred Hitchcock.

Fonte: HD Numérique



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: SydneyBlue120d pubblicato il 02 Maggio 2012, 11:39
Possibilità di una qualche distribuzione in Sala a 4K anche in terra Italica? O i DCP rimarranno confinati al Festival?
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 02 Maggio 2012, 12:11
Bella domanda!!!! Magari Nexo Digital acquisterà i diritti?....sto ipotizzando naturalmente...speriamo!!

Gianluca
Commento # 3 di: poe_ope pubblicato il 02 Maggio 2012, 15:46
Domanda da ignorante: ma da un 70mm non era meglio una scansione direttamente a 8K? Non in generale intendo, ma per film di questa caratura...

Ciao!
Marco
Commento # 4 di: kabuby77 pubblicato il 02 Maggio 2012, 17:06
4k è la risoluzione finale in cui è stato salvato forse anche quella di acquisizione, ma non è detto. Es http://www.avmagazine.it/news/dvd/b...le-8k_3898.html Per far la scansione di questo film lo scanner ci ha messo 3 settimane. Comunque tutto dipende dalla effettiva risoluzione ottenibile della pellicola originale.
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 02 Maggio 2012, 17:07
Originariamente inviato da: poe_ope;3512222
... da un 70mm non era meglio una scansione direttamente a 8K?
Non sappiamo a che risoluzione sia stata effettuata la scansione. Potrebbe essere stata effettuata anche a 6K oppure ad 8K e poi ridotta a 4K al netto del de-noise, restauro, maschere di contrasto e color correction. Il bello è che con un DCP a risoluzione 4K, potremo ammirare questo capolavoro come mai è stato possibile, anche con le copie a 70mm. Perché d'accordo sulla risoluzione del negativo. Ma poi per le copie in distribuzione...
Commento # 6 di: kabuby77 pubblicato il 02 Maggio 2012, 17:38
Comunque se sono riusciti ad ottenere un 4k vero da una pellicola girata 50 anni fa c'è solo da leccarsi i baffi
Commento # 7 di: nik 99 pubblicato il 02 Maggio 2012, 19:33
pazzesco.............assoluta fantasia qualche anno fa.
a breve meglio a casa che al cinema. FANTASTICO QUESTO!
Commento # 8 di: g_andrini pubblicato il 02 Maggio 2012, 20:30
E' già difficile tirar sù un 2k decente da una pellicola moderna, figurarsi un 4k da una pellicola del 1962.