Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Giorno 4 - Venezia 67

di Michele Addante, pubblicata il 04 Settembre 2010, all 09:28 nel canale CINEMA

“Presentiamo i lungometraggi che sono in concorso nella sezione più prestigiosa della 67. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Oggi in programma: La Passione di Carlo Mazzacurati, Potiche di François Ozon e Silent Souls di Aleksei Fedorchenko”

Una commedia simpatica e sicuramente divertente, quella di Carlo Mazzacurati che per il suo La passione coinvolge un cast nostrano DOC: Silvio Orlando, Corrado Guzzanti, Giuseppe Battiston e Stefania Sandrelli. Gianni Dubois (Silvio Orlando), regista non più giovanissimo che non realizza un film da anni, ha la possibilità di dirigere una giovane stella della tv. Purtroppo però non riesce nemmeno a farsi venire in mente una storia. Ma non è tutto. A causa di un danno ad un affresco del Cinquecento nella chiesetta adiacente alla sua abitazione, Gianni è costretto ad accettare la bizzarra proposta del sindaco del paese: dirigere la sacra rappresentazione del venerdì santo in cambio dell’impunità. L’uscita nelle sale cinematografiche è prevista per il 24 Settembre 2010.

Ambientato sulla fine degli anni 70, Potiche del giovane regista francese François Ozon racconta la storia di Suzanne, moglie sottomessa di un ricco industriale Robert Pujol. Ma ecco che in seguito ad uno sciopero e al sequestro del dispotico marito, Suzanne ha la possibilità di riscattarsi, mostrando il suo valore nel nuovo ruolo di dirigente dell’azienda.

In programma quest’oggi Ovsyanki (Silent Souls) del regista russo Aleksei Fedorchenko, che ci avvicina alla cultura dei Merya, un'antica tribù proveniente dal Lago Nero, in Russia. Miron affronta con l'amico Aist un viaggio per dare l'estremo addio alla defunta moglie Tanya secondo il rito della cultura dei Merya.



Commenti