Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Dolby Surround 7.1 per i cinema

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 26 Marzo 2010, all 15:39 nel canale CINEMA

“Dolby Laboratories ha presentato qualche giorno fa al Showest di Las Vegas il nuovo formato dedicato alle sale cinematografiche Dolby Surround 7.1. Il primo film a trarne vantaggio sarà Toy Story 3”

Potrà sembrare strano, ma fino ad oggi la codifica Dolby dedicata alle sale cinematografiche era limitata a 5.1 canali (con alcuni rari casi di Dolby EX a 6.1 canali matriciali, quindi sempre con codifica discreta a 5.1 canali). La casa statunitense ha finalmente deciso di colmare questa lacuna presentando qualche giorno fa allo Showest 2010 di Las Vegas, il nuovo formato Dolby Surround 7.1 canali. Come per i sistemi 7.1 casalinghi, il DS 7.1 aggiunge due canali surround "centrali" per aumentare ulteriormente il coinvolgimento e assicurare una migliore precisione degli effetti.

Il formato Dolby Surround 7.1 prevede quindi 8 canali: sinistro, centrale, destro, surround sinistro, surround destro, back surround sinistro (nuovo), back surround destro (nuovo) e basse frequenze LFE. Le sale già dotate di diffusori back surround (e ce ne sono diverse) potranno effettuare abbastanza agevolmente l'aggiornamento al 7.1, grazie anche ad un aggiornamento previsto in tal senso per i processori Dolby CP 650 e CP750 in uso nelle sale digitali.

Dolby, insieme a Disney/Pixar, ha annunciato che il primo film a prevedere una traccia 7.1 canali (anche per l'Italia, n.d.r.) sarà Toy Story 3 (che sarà in 3D ed è previsto in uscita in Italia il prossimo 7 luglio). Ciò che non capiamo bene è il perché della denominazione "Dolby Surround 7.1", visto che con l'avvento del cinema digitale (e questo formato riguarda proprio i film in digitale) le tracce sono sempre in PCM multicanale e quindi senza codifica. A meno che questi due nuovi canali aggiuntivi non siano in qualche modo "incapsulati" nelle tracce 5.1 e magari codificati con un qualche algoritmo senza perdita (tipo TrueHD) per poi essere riconosciuti ed estrapolati dal processore Dolby al momento della riproduzione (cercheremo di approfondire questo aspetto nei prossimi giorni).

Il rovescio della medaglia di questa notizia è che molto probabilmente nei prossimi anni vedremo una significativa crescita di film in Blu-ray con vere tracce in 7.1 canali e che i nostri sistemi multicanale 7.1 avranno finalmente qualcosa da riprodurre in maniera discreta anche per i back surround.

Fonte: Dolby Laboratories



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Aidoru pubblicato il 26 Marzo 2010, 16:44
(...) Ciò che non capiamo bene è il perché della denominazione Dolby Surround 7.1, visto che con l'avvento del cinema digitale (e questo formato riguarda proprio i film in digitale) le tracce sono sempre in PCM multicanale e quindi senza codifica.


Marketing, nè più nè meno.
In pratica, annunciano solo un aggiornamento SW dei CP650 e 750.

L'assegnazione dei canali per il 7.1 sarà come segue:

1. 1-2 Sinistro / Destro
2. 3-4 Centro / Sub-Woofer
3. 5-6 Surround sinistro / Surround destro
6. 11-12 Surround posteriore sinistro / Surround posteriore destro


Niente decodifiche matriciali, stavolta. 8 canali discreti.
Commento # 2 di: maxrenn77 pubblicato il 26 Marzo 2010, 18:05
secondo me invece continueremo per gli anni a venire con misere tracce localizzate DD 5.1 sui nostri BD italiani...
Commento # 3 di: maxrenn77 pubblicato il 26 Marzo 2010, 18:05
ah,ovviamente lossy...
Commento # 4 di: alby06 pubblicato il 26 Marzo 2010, 18:51
Originariamente inviato da: maxrenn77
secondo me invece continueremo per gli anni a venire con misere tracce localizzate DD 5.1 sui nostri BD italiani...

Originariamente inviato da: maxrenn77
ah,ovviamente lossy...

vero! a 640kbps pero' per via della limitazione che c'è sempre stata sui dvd ma non su un qualsiasi decoder dolby digital. Bha!....
Commento # 5 di: maxrenn77 pubblicato il 26 Marzo 2010, 19:09
al cinema e' un conto,ma IMHO nelle edizioni localizzate dei BD penso sia davvero utopistico aspettarci edizioni con italiano loseless 7.1! Anche in un futuro prossimo la vedo dura...
Commento # 6 di: Tony359 pubblicato il 26 Marzo 2010, 19:10
Per chi ha l'EX al cinema con il CP650 o 750 l'aggiornamento non è abbastanza agevole, è praticamente immediato. Basta un aggiornamento software e un cavetto.
Non c'è nemmeno bisogno di equalizzare.

Sarei curioso di sapere quanti cinema rimarranno con il loro bravo EX senza preoccuparsi di niente.

Tra l'altro le sale aggiornate dovranno ricevere delle KDM (chivi di decodifica per il D-CInema) dedicate, per abilitare la riproduzione delle tracce 7.1.
Commento # 7 di: jinmax pubblicato il 26 Marzo 2010, 19:31
Scusate ma non è uguale al SDDS di Sony?
Commento # 8 di: housello pubblicato il 26 Marzo 2010, 19:33
con l'avvento del cinema digitale (e questo formato riguarda proprio i film in digitale) le tracce sono sempre in PCM multicanale e quindi senza codifica


PCM multicanale nel senso di dolby non compresso? scusate ma sono poco informato sul settore audio/video da cinema...

io sono andato a vedere un po' di film in digitale 2k all'Arcadia a Melzo, e in watchmen, in gran torino, in transformers, in wolfman e in altri titoli mi è sempre parso di vedere il logo dolby digital o dts.

Qualcuno sa darmi qualche informazione in merito?
Commento # 9 di: Aidoru pubblicato il 26 Marzo 2010, 19:34
Scusate ma non è uguale al SDDS di Sony?


No, l'SDDS aveva 5 canali frontali, più i due surround e il sw.
Questo ha i soliti tre frontali, il sub, i surround destro e sinistro e i back surround destro e sinistro.

PCM multicanale nel senso di dolby non compresso?


Nel senso di *audio multicanale* non compresso. Dolby non vuol dire niente, è una codifica, e dunque non si applica al cinema digitale. Tutti i film in Digitale 2K, 3D e 4K hanno audio PCM. Dolby Digital e DTS, come anche SDDS, hanno a che fare unicamente con la pellicola.
Commento # 10 di: jinmax pubblicato il 26 Marzo 2010, 19:42
Ok, ora rispolvero il mio manuale...allora i canali in più sono i back surround.

Comunque anche l'SDDS ha 7 + sw
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »