Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Smartphone: vendite in calo nel 2018

di Franco Baiocchi, pubblicata il 04 Giugno 2018, alle 18:05 nel canale AVPRO

“Dopo un calo davvero limitato nel 2018, le vendite degli smartphone sono destinate a salire dal 2019 in poi, anche grazie al lancio sul mercato degli smartphone 5G”

Dopo il calo dello 0,3% nel 2017, si prevede che il mercato mondiale degli smartphone si ridurrà nuovamente nel 2018 prima di tornare alla crescita nel 2019 e oltre. Secondo l'International Quarterline Mobile Phone Tracker dell'International Data Corporation (IDC), le spedizioni di smartphone scenderanno dello 0,2% nel 2018 a 1,462 miliardi di unità, che scendono da 1,465 miliardi nel 2017 e 1,469 miliardi nel 2016. Guardando oltre, IDC si aspetta il mercato crescerà approssimativamente del 3% all'anno dal 2019 in poi, con un volume di spedizioni a livello mondiale che raggiungerà 1,665 miliardi nel 2022 e un tasso di crescita annuale composto di cinque anni del 2,5%.

Le maggiori flessioni si sono registrate in Cina con una diminuzione annua del 4,9%, invece il rialzo maggiore nella zona Asia/Pacifico continua ad essere l'India con volumi previsti in crescita del 14% e del 16% nel 2018 e 2019. Al di fuori dell'Asia / Pacifico, le regioni più grandi per la crescita saranno il Medio Oriente, l'Africa e l'America Latina.  

L'elemento proncipale che sarà l'artefice nel rialzo delle vendite è l'introduzione degli smartphone 5G. IDC prevede che i primi smartphone 5G commercialmente pronti verranno visualizzati nella seconda metà del 2019 con un aumento della maggior parte delle regioni in corso nel 2020. IDC proietta volumi di smartphone 5G per rappresentare circa il 7% di tutti gli smartphone nel 2020 o 212 milioni in totale. La quota di dispositivi 5G dovrebbe raggiungere il 18% dei volumi totali entro il 2022.

Per quanto riguarda l'analisi relativamente alle piattaforme, la quota di Android degli smartphone totali dovrebbe rimanere relativamente stabile all'85% delle spedizioni totali in tutto il mondo. Ci si aspetta che i volumi crescano a un CAGR quinquennale del 2,5%, con spedizioni che ammontano a 1,41 miliardi entro il 2022. Per quanto riguarda invece iOS, i volumi di iPhone sono previsti in crescita del 2,6% nel 2018 a 221 milioni in totale. IDC prevede che gli iPhone cresceranno con un CAGR quinquennale del 2,4%, raggiungendo un volume di 242 milioni entro il 2022.

Fonte: Display Daily

 



Commenti