Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony Digital Cinema 4K: 500 sale nel 2015

di Riccardo Riondino, pubblicata il 02 Marzo 2016, all 08:54 nel canale 4K

“Il 2015 ha visto la divisione Digital Cinema 4K di Sony tra i principali protagonisti nella digitalizzazione delle sale cinematografiche italiane, registrando prestigiose partnership, tra le quali la direzione del Museo Nazionale del Cinema di Torino, e nuove collaborazioni tecniche con alcuni dei progetti multiplex più innovativi del 2015, come quelli dei cinema Ciaky di Bari e Andromeda di Roma ”

 

Oltre 500 proiettori installati su tutto il territorio italiano, con una crescita nell’ultimo anno del 25% e una quota di mercato sempre più importante; partnership di assoluto prestigio con le eccellenze del cinema italiano, come la direzione del Museo Nazionale del Cinema di Torino per il passaggio al 4K del Cinema Massimo, storica sede del Torino Film Festival; collaborazione tecnica con alcuni dei progetti multiplex più innovativi del 2015, come i multisala Ciaky di Bari e Andromeda di Roma; per concludere con il successo della Sony Lounge 4K, ormai location imprescindibile durante le Giornate Professionali di Cinema di Sorrento e Riccione.

Questo, in sintesi, il bilancio di Sony Digital Cinema 4K nel corso del 2015, anno che ha visto SDC 4K riconfermarsi come uno dei protagonisti della progressiva digitalizzazione dei cinema italiani. Nel corso dell’ultimo anno Sony Digital Cinema 4K ha ribadito la propria leadership nelle soluzioni con tecnologia 4K, consolidando una quota di mercato già largamente maggioritaria in questo segmento. A dimostrare il livello qualitativo e la vantaggiosità delle soluzioni SDC 4K, nel corso del 2015 sono arrivate nuove partnership di assoluto prestigio.

Il Cinema Massimo di Torino, ad esempio, per volere della Direzione del Museo Nazionale del Cinema, è stato dotato di due nuovissimi proiettori SRX-R510P e di un terzo proiettore SRX-R515P con sistema Sony 3D, per offrire al pubblico del Torino Film Festival la possibilità di ammirare i film in gara per la prima volta in 4K. Sony Digital Cinema 4K è anche a fianco delle realtà emergenti e innovative, come il recentissimo multisala Ciaky di Bari, un progetto che mira, attraverso il cinema, a favorire la rigenerazione dei quartieri periferici della città.


- click per ingrandire -

Per offrire la migliore qualità delle immagini a una platea di oltre 1.200 spettatori, sono stati infatti installati ben 9 sistemi di proiezione, tra questi il nuovo SRX-R515DS, un proiettore di ultimissima generazione progettato da Sony Digital Cinema 4K per rispondere alle esigenze di sostenibilità dei costi di gestione dei nuovi cinema, che non vogliono comunque rinunciare alla migliore qualità oggi disponibile su schermi di grandi dimensioni (Premium Large Format - PLF).

L’attenzione alle esigenze delle sale è ulteriormente consolidata dalla nuova soluzione Managed Service, un’opzione finanziaria di prodotti chiavi in mano e servizio quinquennale che lascia libero l’esercente di concentrarsi sul suo core business, con la certezza di costi invariati nel corso tempo. Eccellente esempio di questa scelta il multisala Movieland di Fabriano che ha scelto l’opzione Sony Managed Service per offrire la migliore qualità di immagine 4K, facendo al contempo crescere il proprio business in modo sostenibile.

Un plauso particolare dall’azienda va ai team di professionisti e tecnici dei due partner di Sony Digital Cinema 4K, impegnati nella vendita, installazione e supporto tecnico per tutti gli esercenti in Italia: Prevost srl, storica azienda che commercializza e installa apparecchiature cinematografiche, e dcinex una delle aziende leader in Europa per la fornitura di dispositivi Digital Cinema, il cui supporto si è rivelato ancora una volta fondamentale.

“E’ stato emozionante guardarci per un attimo indietro e ripercorre i grandi risultati che abbiamo raggiunto nel corso del 2015: i nuovi partner che hanno scelto le nostre soluzioni, la costante crescita delle installazioni e le importanti collaborazioni” – dichiara Enrico Ferrari, Digital Cinema Solutions Account Manager per Italia, Spagna e Portogallo. “Forti di una superiore qualità d’immagine offerta dai nostri prodotti e di costi di gestione considerevolmente più bassi rispetto alla concorrenza, per il 2016 ci aspettiamo, in particolare, di aumentare i contratti di Managed Service e le vendite dei nostri dealer”.

Al link seguente è possibile ricercare il cinema più vicino con installato un proiettore Sony Digital Cinema 4K: www.sony.it/pro/article/digital-cinema-4k-locator

Per ulteriori informazioni: www.sony.it/pro/products/digital-cinema

Fonte: Text 100



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AaronMcFly pubblicato il 02 Marzo 2016, 11:47
Saranno pure 500...Ma da Bologna per trovarlo in un Cinema (con tutto il rispetto per le parrocchie), tocca arrivare fino a Rimini (che non è esattamente una passeggiata)....