Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

V - La nuova Visione di Pioneer

di Gian Luca Di Felice , Emidio Frattaroli , pubblicato il 15 Maggio 2007 nel canale DISPLAY

“Le entusiasmanti novità audio e video presentate da Pioneer saranno disponibili sul mercato italiano già dal prossimo Giugno, dai nuovi plasma full-HD con qualità elevatissima al nuovo lettore BD Video e i nuovi sintoamplificatori con HDMI 1.3, passando per diffusori TAD per la prima volta in Europa ”

Lettore Blu-ray Disc LX-70 24p


Il nuovo lettore Blu-ray Disc Pioneer di seconda generazione BDP-LX70
- click per ingrandire -

Altra novità di sicuro interesse è il lettore Blu-ray Disc che sarà disponibile dalla seconda metà di Giugno. Il lettore potrebbe essere un po' diverso dal modello statunitense e dai prototipi che abbiamo ammirato in alcune dimostrazioni accanto ai videoproiettori Epson. Il nuovo BD-Video Pioneer dovrebbe avere una porta HDMI 1.3 per il transito dei flussi audio Dolby TrueHD e DTS HD Master Audio Per il momento non abbiamo ancora informazioni sull'eventuale implementazione del "Deep Color".


Il pannello posteriore con la presa LAN e la porta HDMI 1.3
- click per ingrandire -

Il layout interno dovrebbe seguire l'ottimo esempio del lettore USA che fa parte della prestigiosa serie Elite.  Verrà mantenuta anche la possibilità di riprodurre molteplici file multimediali, anche con video ad alta definizione con estensione WMV, MPG e TS, con la possibilità di upscaling di materiale a definizione standard.


Philippe Coppens illustra alcuni aspetti per il giudizio sulla qualità d'immagine
- click per ingrandire -

La caratteristica più interessante secondo noi è l'uscita a 24p che permette di evitare qualsiasi tipo di artefatto sulle immagini in movimento provenienti dai BD-Video contenenti materiale cinematografico codificato a 24p. Sarà comunque molto interessante mettere a confronto i risultati di catene composte da lettore + display/proiettore con segnale a 60Hz a scansione interlacciata e DSP del display/proiettore che operano l'inverso del pull-down 3-2 rispetto alla soluzione Pioneer che di fatto genera direttamente un segnale 24p.