Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Logitech Squeezebox - Musica in rete

di Gian Luca Di Felice , pubblicato il 11 Dicembre 2007 nel canale HT

“Lo Squeezebox, disponibile sul mercato nella sua prima versione dal 2003, Ŕ pensato per riprodurre la musica in streaming dalla rete e da server home ed ha aperto il mondo delle radio internet puntando sulla qualitÓ d'ascolto e l'utilizzo di un sistema operativo open-source.”

Introduzione e caratteristiche

Slim Devices, primo produttore dello Squeezebox, fu fondata a Mountain View, California, nel 2000 e pose subito l'ambizioso obiettivo di sviluppare periferiche che consentissero la riproduzione in streaming di contenuti audio, basando tutta l'architettura su software open-source. Il primo risultato arriv˛ l'anno successivo con  lo SliMP3: la prima generazione di network music player dotato unicamente di connessione Ethernet e in grado di riprodurre sia i file MP3 presenti nella rete locale, sia uno streaming internet, come le prime radio internet di Shoutcast. Il tutto veniva controllato dal software open-source "Slim Server", scaricabile gratuitamente e modificabile dagli sviluppatori.

Lo SliMP3 fece subito scalpore tra gli appassionati per la sua funzionalitÓ, facilitÓ d'uso e versatilitÓ ma fu difficile comprenderne a fondo le potenzialitÓ per gran parte del pubblico. La strada era ormai tracciata e due anni dopo arriv˛ la prima generazione di Squeezebox che, oltre a funzionalitÓ migliorate e un'estetica pi¨ allettante, introdusse per la prima volta la possibilitÓ di connettere l'apparecchio alla rete in modalitÓ wireless. Il prodotto era disponibile inizialmente solo negli Stati Uniti o acquistabile via Internet. Fu la recente acquisizione nell'Ottobre 2006 da parte della Logitech a decretarne il successo mondiale e la disponibilitÓ in tutti i mercati. Lo Squeezebox in prova Ŕ ormai arrivato alla terza generazione e si Ŕ dimostrato un prodotto maturo e quasi irrinunciabile per tutti coloro in possesso di un vasto archivio di file musicali digitali compressi.

Caratteristiche dichiarate

CPU: RISC 250 MHz 8-way multithreaded
memoria: 64MB RAM, 16MB flash ROM
WiFi: 802.11 g/b con WPA, WPA2-AES, WEP 64/128-bit
uscite audio: 1 Coax, 1 TOSLink, 1 RCA
rapporto S/N: 100dB 
distorsione THD RCA: 0.002%
distorsione THD cuffie: 0.03%
separazione stereo: 92dB
Jitter: > 50ps
formati lossless: Apple Lossless, FLAC, WMA Lossless
formati lineari: AIFF, WAV, PCM
formati lossy: MP3, AAC, Ogg Vorbis, MP2, MusePack, WMA
datarate MP3: tutti, VBR compreso
consumo: 5 volt DC (1000 mAh)
requisiti di sistema: OS: OS X 10.3, 2000/XP/Vista, Linux/BSD/Solaris
dimensioni: 192mm x 93mm x 80mm - stand incluso
finiture: laccato bianco o nero