Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Ampli Yarland M34, FV34, A-ONE

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 14 Dicembre 2007 nel canale DIFFUSORI

“Dopo l'esaltante incontro all'ultimo Roma Hi-End Show, il giovane distributore italiano AAAVT ci ha consegnato un tris di amplificatori a valvole Yarland, basati sui classici e potenti tubi EL34B in configurazione push-pull in classe A e con rapporto qualità prezzo che ha dell'incredibile”

Imballo e contenuto

Gli amplificatori Yarland arrivano da molto lontano e l'imballo è stato pensato per resistere alle più ampie sollecitazioni che potrebbero intervenire durante il trasporto. La perizia del costruttore è evidente anche  in questo tipo di particolari, per nulla secondari.

Dopo aver rimosso il coperchio superiore, appare subito la scatola che custodisce le valvole. L'amplificatore vero e proprio è sistemato sul fondo, bloccato saldamente per mezzo di spessori di poliuretano e racchiuso all'interno di una grande busta in materiale protettivo.

Ad un primo sguardo, l'attenzione corre subito al pannello posteriore dove troviamo connettori di potenza piuttosto solidi e di buona fattura, in grado di accettare cavo spellato di generosa sezione oltre che forcelle e banane tradizionali.

La vera sorpresa arriva analizzando l'interno di tutti gli amplificatori poiché troviamo una cura nella selezione dei componenti attivi e passivi fuori dal comune. Gli appassionati della prima ora non faticheranno nel riconoscere tra i vari componenti, i preziosi componenti Solen di produzione francese.