Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Andoer 4K 16MP Action Camera

di Franco Baiocchi , pubblicato il 03 Gennaio 2017 nel canale AVPRO

“Che tipo di qualità video e audio è lecito attendersi da una action-cam a risoluzione 4K, con una montagna di accessori, custodia subacquea e dal prezzo di circa 60 Euro? Cerchiamo di scoprirlo in questa prova anche con alcune misure oggettive”

Introduzione e caratteristiche


- click per ingrandire -

Abbiamo ricevuto in prova dal nostro partner Tomtop la Action Camera Andoer 4K, video camera dedicata alla registrazione di video durante lo svolgimento di sport o di attività, in grado di registrare filmati in 4K a 30 fps e Full HD fino a 60 fps. Come la gran parte delle action cam, si tratta di una camera dalle dimensioni ridotte, con la mancanza quasi totale di di elementi d'interazione (tasti, levette o ghiere), ed il corpo macchina è protetto da una custodia di plastica a tenuta stagna, che la protegge da urti e cadute e dalle infiltrazioni d'acqua in caso di immersione. La camera è infatti dichiarata "waterproof" fino ad una profondità di 30 metri.


- click per ingrandire -

La camera è dotata di un sensore di immagini Sony IMX179 da 16 megapixel, un display posteriore TFT con diagonale da 2.0" e risoluzione dichiarata di 720p, ed un piccolo display frontale da 0.66" di tipo LCD secondario non illuminato, obiettivo grandangolare con angolo di campo di 170°, supporto Wifi. Il cuore del sistema è il chip Allwinner V3 dedicato esclusivamente alle action cam, con CPU single-core ARM Cortex A7 con frequenza massima di 1.2Ghz e coprocessore in grado effettuare l'encoding di video 1080p, con un framerate massimo di 70 fps nel formato H.264; supporta l'encoding JPEG fino a 8MP, il time lapse e integra un processore ISP Hawkview. Video e foto possono essere immagazzinati in una memoria microSD fino a 64GB. Il sistema operativo è Linux.

 
- click per ingrandire -

La Action Cam si presenta molto compatta, di dimensioni assai ridotte e presenta sulla facciata principale l'obiettivo grandangolare, il pulsante di accensione/spegnimento ed il display LCD da 0,66" che ci da indicazioni sul tipo di utilizzo (fotcamera/videocamera), l'orario attuale e lo stato della batteria. La facciata posteriore è quasi interamente occupata dal display da 2.0 pollici affiancato da due LED di stato. Nel lato superiore è presente un pulsante di controllo utilizzato per scattare foto o iniziare la registrazione video ed un LED relativo al traffico wifi; sul lato destro sono presenti due pulsanti (up e down), per la navigazione tra le voci del menu; sul lato sinistro sono posizionati lo slot per l'inserimento della memoria esterna microSD, un connettore miniHDMI per l'uscita video ed un connettore microUSB per il trasferimento dei dati e la ricarica del dispositivo; Il lato inferiore, infine, presenta invece l'alloggiamento per la batteria agli ioni di Litio da 900 mAH e 3,7 V.

 
- click per ingrandire -

Oltre al case plastico waterproof, che la protegge da urti cadute e permette l'utilizzo fino ad una profondità di 30 metri sott'acqua, la camera ha in dotazione numerosi accessori per il montaggio e l'utilizzo per differenti modalità di applicazione, come ad esempio il kit di montaggio per bicicletta o quello da elmetto, supporti per l'aggancio alla cintura ed un telecomando remoto fino a 10 metri che è possiblile allacciare al polso grazie ad un cinturino. 

   

Segue : Hands on Pagina successiva