Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Nvidia GeForce Now in 4K/60fps HDR e 1440/120fps

di Riccardo Riondino, pubblicata il 25 Ottobre 2021, alle 11:50 nel canale GAMING

Il servizio di cloud gaming di Nvidia aggiungerà prossimamente il piano RTX 3080, che permetterà di giocare con qualità fino al 4K/60p HDR su Shield TV e 1440p/120 fps su PC


- click per ingrandire -

Nvidia GeForce Now permetterà di giocare con una qualità superiore, grazie a un nuovo server che implementa la tecnologia della RTX 3080. La potenza è di 35 Tflops, il triplo di Xbox Series X. Per accedervi sarà disponibile un nuovo piano di abbonamento, offerto a 99,99 € per sei mesi con sessioni di gioco di 8 ore. GeForce Now permette di connettersi agli store online che lo supportano, come Epic o Steam, e giocare in streaming al catalogo personale di titoli PC. Nvidia Shield TV utilizzerà il codec HEVC per lo streaming 4K/60p HDR, mentre il 4K/120 HDR richiederebbe l'interfaccia HDMI 2.1. La compagnia specifica che il piano GeForce NOW RTX 3080 permetterà lo streaming fino a 1440p/120 fps su PC, 1600p/120 fps sulla maggior parte dei MacBook, 1440p/120 fps sulla maggior parte degli iMac e fino a 120 fps su alcuni dispositivi Android.


- click per ingrandire -

Alla risoluzione e frame rate più elevati va aggiunta la qualità Ultra e tecnologie come il ray-tracing e il DLSS. Secondo Nvidia, su PC e Mac, la latenza per lo streaming di giochi a 120 fps dovrebbe essere di appena 56 ms rispetto ai 93 ms per Xbox Series X a 60 fps (176 ms con xCloud), che si avvicina ai 200 ms per i servizi di cloud streaming concorrenti. GeForce Now supporterà anche l'audio surround 7.1. Per giocare in 4K HDR sarà necessaria una connessione da almeno 40 Mbps e da 35 Mbps per il 1440p/120 fps. Nvidia sta considerando l'aggiunta del 4K su PC e altri dispositivi TV con decoder HEVC. Un concorrente che supporta già lo streaming di giochi 4K HDR è Google Stadia, mentre Amazon Luna, PlayStation Now e Xbox Game Pass (xCloud) sono limitati al 1080p.

Il nuovo piano è già disponibile in preordine per chi ha un abbonamento Founders o Priority. Negli USA sarà disponibile da novembre, mentre in Europa da dicembre.

Fonte: Flatpanels HD, IGN



Commenti