Pane, amore e fantasia, al cinema la commedia di Comencini

Fabrizio Guerrieri 15 Giugno 2024, alle 04:17 Cinema, Movie e Serie TV

Torna nelle sale la commedia con la Bersagliera Gina Lollobrigida, mai così brava e bella, e il sornione e buffo maresciallo De Sica, che portano tra il pubblico un nuovo divismo, fresco e scanzonato, che ha lasciato un segno indelebile


- click per ingrandire -

Torna nelle sale Pane, amore e fantasia, il film, amatissimo dal pubblico di ieri e di oggi, che ha reinventato la commedia, con buona pace di certa critica impegnata che quando incontra gioia e leggerezza si copre gli occhi e crede che “neorealismo rosa” sia un'offesa mortale.

Comencini sintetizza così le sue intenzioni, perfettamente realizzate: “Volevo una commedia paesana, di caratteri, elegante, senza volgarità, con un'ambientazione sociale delineata”. Il mondo e il teatro si fondono con naturalezza insuperata. È un inno al piacere di fare (e guardare) un cinema di personaggi vivi, di attori immediatamente irresistibili, di ritmi coinvolgenti dal primo all'ultimo momento. Un capolavoro di immediatezza comunicativa. La Bersagliera Gina Lollobrigida, mai così brava e bella, e il sornione e buffo maresciallo De Sica portano tra il pubblico un nuovo divismo, fresco e scanzonato, che ha lasciato un segno indelebile. Pane, amore e fantasia torna al cinema dal 18 al 24 luglio 2024. Il film fa parte della campagna estiva Cinema in Festa che permette l’ingresso in sala al prezzo di soli 3 euro e 50.

Commenti

Focus

News