Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Lo strangolatore di Boston, il film prodotto da Ridley Scott

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 04 Marzo 2023, alle 04:21 nel canale CINEMA

╚ in arrivo il film con Keira Knightley e Carrie Coon in cui una reporter diventa la prima giornalista a trovare una correlazione tra gli omicidi dello Strangolatore di Boston conducendo le sue indagini insieme a una collega e confidente mentre il misterioso assassino miete sempre pi¨ vittime


- click per ingrandire -

È in arrivo Lo strangolatore di Boston, il film che segue Loretta McLaughlin, una reporter del quotidiano Record-American, che diventa la prima giornalista a trovare una correlazione tra gli omicidi dello Strangolatore di Boston. Mentre il misterioso assassino miete sempre più vittime, Loretta cerca di continuare le sue indagini insieme alla collega e confidente Jean Cole, ma il duo si trova ostacolato dal dilagante sessismo dell’epoca. Ciononostante, McLaughlin e Cole portano avanti la storia correndo un grande rischio personale e mettendo a repentaglio le loro stesse vite nel tentativo di scoprire la verità.

Il film è interpretato dalla due volte candidata all’Oscar Keira Knightley (The Imitation Game, Orgoglio e pregiudizio), dalla candidata all’Emmy Carrie Coon (Fargo, The Gilded Age), da Alessandro Nivola (Amsterdam), David Dastmalchian (Dune), Morgan Spector (Homeland - Caccia alla spia), Bill Camp (Joker) e dal vincitore dell’Oscar Chris Cooper (Il ladro di orchidee). Scritto e diretto da Matt Ruskin (Il coraggio di lottare), è prodotto da Ridley Scott, Kevin J. Walsh (House of Gucci), Michael Pruss (American Woman), Josey McNamara (Una donnna promettente) e Tom Ackerley (Tonya), mentre Michael Fottrell (Fast & Furious 8) e Sam Roston sono gli executive producer. Lo strangolatore di Boston arriva in esclusiva streaming su Disney+ il 17 marzo 2023.

leggi anche:

Disney+, le novità di marzo 2023

Netflix, le novità di marzo 2023

Amazon Prime Video, le novità di marzo 2023

Sky, le novità di marzo 2023



Commenti