Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

LG LED Cinema Miraclass 3D DCI 2K/4K

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Febbraio 2023, alle 13:26 nel canale AVPRO

GiÓ adottati dalla catena Odeon Multicines in Spagna, i nuovi schermi LED per il cinema di LG sono disponibili con risoluzione fino al DCI 4K e base fino a 14,1 m, offrendo una luminanza fino a 300 NIT e profonditÓ colore 24 bit


- click per ingrandire -

LG ha annunciato gli schermi LED per il cinema di nuova generazione Miraclass, le cui dimensioni variano da 14 a 101 mq2 (base di 5,1 e 14,1 metri rispettivamente). LG ha lanciato i suoi primi prodotti di questo tipo nel 2020, andando a competere con i Samsung Onyx Cinema LED. I Miraclass con base di 5,1 m (modelli LDAA025-1 e LDAA012) sono disponibili a risoluzione DCI 2K (2.048 x 1080) o 4K (4.096 x 2.160), dal pixel pitch pari rispettivamente a 2,5 mm e 1,25 mm. La profondità colore è a 24 bit per componente (68,7 miliardi di colori), mentre il refresh rate varia da 24 a 60 Hz in 2D. In 3D si raggiungono invece i 144 Hz.


- click per ingrandire -

Si può inoltre impostare la luminanza di picco (in NIT) sui valori 48 (DCI SDR), 100, 130, 260 e 300. Il rapporto di contrasto è pari o superiore a 4000:1, mentre l'angolo di visione è di 160° in orizzontale e verticale. Tutti i modelli (c'è anche una versione 4K da 10,1 m) sono composti da 2x3 moduli  I Miraclass supportano i formati audio multicanale Dolby fino al Dolby Atmos tramite Dolby IMS 3000. I display LED LG vengono già usati da diverse importanti catene di cinema in tutto il mondo, come ad esempio l'Odeon Multicines di Villanova in Spagna. Altri schermi sono in arrivo negli Odeon Multicines di Madrid e Barcellona e ulteriori catene in Asia, Europa e Nord America.

Per ulteriori informazioni: lg.com/global/business/lg-miraclass

Fonte: LG



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: xxxxyyyy pubblicato il 09 Febbraio 2023, 15:14
Se le componenti dei colori sono 3, 24 bit parliamo di ben circa 4,7 mila miliardi di miliardi di colori.
12 bit forse?
Commento # 2 di: Riccardo Riondino pubblicato il 09 Febbraio 2023, 15:38
Hai ragione, è l'elaborazione colore a 24 bit, evidentemente poi sottocampionata a 12 bit/36 bit, che corrisponde a 68,7 miliardi di colori.