Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Vincent Audio SV-200, integrato/DAC ibrido

di Riccardo Riondino, pubblicata il 10 Ottobre 2019, alle 14:22 nel canale AUDIO

“Il marchio tedesco introduce un amplificatore integrato con stadio di ingresso a valvole e ingressi analogici/digitali, dotato di trasformatore toroidale, condensatori Elco e telecomando ”


- click per ingrandire -

Vincent Audio presenta l'amplificatore integrato ibrido SV-200, un modello compatto (201 x 9,5 x 32,4 cm AxLxP) dotato di convertitore D/A. Nello stadio di ingresso sono presenti due valvole 6N1. mentre quello di alimentazione adotta un trasformatore toroidale e condensatori Elco dalla capacità totale di 13.600 µF. La potenza erogata è di 2x25W/8Ω, 2x35W/4Ω  I due ingressi S/PDIF ottico/coassiale accettano diversi tipi di file tra i quali WAV/AIFF, APE e FLAC. Per le sorgenti analogiche sono disponibili due ingressi linea, affiancati da uscite preamplificata e per registratore. Il telecomando in dotazione permette di gestire tutte le funzioni e controllare i lettori CD della casa.


- click per ingrandire -

Specifiche:

Risposta in freq.: 20÷20k Hz ±0,5 dB
Potenza nominale a 8 Ω: 2 x 25 W (RMS)
Potenza nominale a 4 Ω: 2 x 35 W (RMS)
Impedenza/sensibilità di ingresso: 47 kΩ/220 mV
Distorsione armonica totale: < 0,1 % (1 kHz, 1 W)
Rapporto S/N: > 72 dB

L'amplificatore Vincent SV-200 viene commercializzato a circa 800 dollari.

Per ulteriori informazioni: www.audiolivingdesign.it



Commenti