Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Sony Walkman NW-WM1ZM2/NW-WM1AM2 DAP

di Riccardo Riondino, pubblicata il 11 Febbraio 2022, alle 11:21 nel canale AUDIO

Sony rinnova la gamma di lettori digitali portatili con due modelli basati su Android 11, dotati di DSD Remastering Engine, componenti migliorati e connettività Wi-Fi, uno dei quali con telaio in rame OFC placcato oro e cablaggio Kimber Kable


- click per ingrandire -

Sony ha annunciato due novità nella sua gamma di lettori audio portatili ad alta risoluzione: i Walkman NW-WM1AM2 e il NW-WM1ZM2 Signature Series. Come si intuisce dal nome, si tratta dei successori degli NW-WM1A e NW-WMZ del 2016, che saranno disponibili dal prossimo aprile a $1.600 e $3.200 USD rispettivamente. La differenza principale tra i due modelli è che il telaio dello ZM2 è realizzato in rame OFC 4N (grado di purezza 99,99%) placcato oro, mentre l'AM2 utilizza l'alluminio. Oltre a conferire un aspetto lussuoso, viene impiegato per aumentare la rigidità e la qualità di riproduzione. Un involucro in rame OFC fresato ricopre la sezione digitale, rafforzando la massa digitale e migliorando la schermatura dal rumore di elementi come il processore e i chip di memoria.


- click per ingrandire -

Lo ZM2 inoltre impiega cavi premium Kimber Kable per il collegamento dall'amplificatore al jack cuffie bilanciato, mentre l'AM2 usa un più semplice "cavo OFC a bassa resistenza". Lo ZM2 infine integra il doppio della memoria: 256 GB contro 128 GB, espandibile per entrambi tramite schede microSD. Altri miglioramenti della versioni M2 sono il display da 5" invece che da 4" come nei predecessori, ora a risoluzione HD e con schermata inziale personalizzabile, l'autonomia della batteria che passa da 30 a 40 ore riproducendo file FLAC, il sistema operativo Android 11 e il supporto Wi-Fi.

Si può quindi usarli per lo streaming e il download connessi a una rete Wi-Fi, oltre che tramite la porta USB-C 3.2. All'interno sono stati anche sostituiti alcuni componenti e l'alimentatore con altri di migliore qualità. Entrambi sono compatibili Hi-Res Audio, integrano connessioni bilanciate e amplificatori digitali S-Master HX ottimizzati per i Walkman. Sono dotati inoltre di doppio oscillatore (44,1kHz/48 kHz) e, per la prima volta per Sony, una saldatura a rifusione contenente oro per migliorare l'ampiezza e la focalizzazione della scena sonora. Il DSD Remastering Engine esegue il ricampionamento dell'audio PCM, convertendolo in DSD 11.2 MHz, mentre l'algoritmo DSEE Ultimate rigenera i file lossy.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti