Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Classé Audio Serie Sigma

di Riccardo Riondino, pubblicata il 22 Dicembre 2014, alle 08:35 nel canale AUDIO

“Il costruttore canadese introduce una nuova gamma di elettroniche di assoluto livello, dalla stretta derivazione dai modelli superiori e con un vantaggioso rapporto qualità/prezzo ”

La serie Classé Sigma è attualmente composta da tre modelli: il pre/processore 7.1 canali Sigma SSP e i due finali Sigma AMP2 e AMP5, rispettivamente stereofonico e multicanale. Il Sigma SSP è un pre/processore ottimizzato per l’audio stereo, ma con una completa sezione audio/video 7.1ch, con schede video e DSP modulari, passibile quindi di aggiornamenti futuri. Il dispositivo è dotato di un equalizzatore parametrico digitale a 9 bande, una porta USB asincrona e una LAN per lo streaming di file ad alta risoluzione 24 bit/192 kHz con protocolli AirPlay e DLNA. La funzione stereo by-pass lo rende un preamplificatore stereo basato sull'architettura del modello CP800, dotato anche di ingressi ed uscite bilanciate XLR. In tale modalità rimangono attivi il DAC e l’equalizzatore parametrico, sebbene anch'esso escludibile, che impiega una sezione di conversione A/D 24 bit/96 kHz per trasferire i segnali analogici nel dominio digitale. La sezione video comprende 8 ingressi HDMI v1.4, e quella DSP la decodifica dei formati Dolby TrueHD, DTS HD Master Audio e relative versioni precedenti, e a breve sarà anche disponibile un modulo con stadio fono.

Il finale Sigma AMP2 utilizza la stessa architettura del modello della serie Delta CA-D200, e offre la medesima potenza, 2x200W su 8 ohm che si raddoppiano su un carico di 4 ohm. Il funzionamento è in Classe D, caratterizzato da un tempo di spegnimento di banda (dead-band-time) di soli 3 nanosecondi, per ottenere una bassa distorsione. Le prestazioni del Sigma AMP sono dovute anche all’alimentazione proprietaria SMPS+PFC e al DSP appositamente sviluppato, in grado di controllare in tempo reale le condizioni di funzionamento e la potenza erogata. Gli stadi driver impiegano FET, e sono disponibili sia ingressi RCA che XLR; nel caso dell'AMP5 solo gli ingressi pre frontali vengono anche sdoppiati in connessioni bilanciate

Il prezzo al pubblico del Sigma SSP è di 5.000,00 Euro, mentre per i finali Sigma AMP2 e Sigma AMP 5, rispettivamente di 3.500,00 e 5.000,00 Euro. 

Fonte: Audiogamma



Commenti