Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

SPK618: bug-fix HDMI 2.1 Denon e Marantz

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 27 Aprile 2021, alle 13:43 nel canale 4K

Denon e Marantz annunciano di aver risolto il bug sui segnali video 4K120p e 8K60p di alcune sorgenti con l'invio di un piccolo adattatore SPK618 da inserire tra sorgente e ampli


- click per ingrandire -

Il bug HDMI 2.1 legato al chip Panasonic utilizzato nella quasi totalità di pre e integrati multicanale (ne abbiamo parlato in questo articolo), sembra sia finalmente archiviato. Sound United, proprietaria dei Marchi Denon e Marantz, ha annunciato l'arrivo di un adattatore che dovrà essere inserito tra la sorgente e l'ingresso dell'amplificatore. Il box SPK618 sarà fornito gratuitamente a tutti quelli che hanno già acquistato uno dei prodotti affetti dal bug.

Denon AVC-A110 / Marantz AV7706
Denon AVC-X6700H / Marantz SR8015
Denon AVC-X4700H / Marantz SR7015
Denon AVC-X3700H / Marantz SR6015
Denon AVR-X2700H / Marantz SR5015
Denon AVR-X2700HDAB / Marantz SR5015DAB
Denon AVR-S960H / Marantz NR1711

Per richiedere l'adattatore, in Italia sarà necessario contattare il rivenditore da cui avete acquistato il prodotto. In alcuni paesi europei come Francia, Germania, Olanda e Regno Unito, sono stati attivate delle pagine con istruzioni e l'annuncio che dal 15 maggio sarà possibile richiedere l'adattatore compilando un form e fornendo indicazioni sul prodotto di cui si è in possesso.

Per maggiori informazioni: Denon   -  Marantz



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pace830sky pubblicato il 27 Aprile 2021, 15:30
piccolo ?!?!?

...ma in pratica se compro oggi un 3700H me lo dovrebbero dare a corredo? Oppure devo fare una richiesta a parte?
Commento # 2 di: prunc pubblicato il 27 Aprile 2021, 16:19
Un box separato che bisogna alimentare con un adattatore ... non ci posso credere
Commento # 3 di: Legolas84 pubblicato il 27 Aprile 2021, 17:25
Io ho un 2700H che penso sia della famiglia affetta dal problema.... di certo la soluzione non è carina, ma meglio di niente.

Dite che devo comunque aspettare il 15 maggio per contattare il negozio da cui lo ho acquistato?
Commento # 4 di: malida pubblicato il 27 Aprile 2021, 18:04
da quello che ho capito serve solo per chi ha una console di gioco, sia 4k che 8k, NON ci sono problemi con film 4k?, io non ho riscontrato anomalie.
Commento # 5 di: pace830sky pubblicato il 27 Aprile 2021, 18:10
Originariamente inviato da: malida;5139569
... serve solo...


ovviamente no nessun problema con il 4K, avere l' adattatore [imho] può servire a poter definire integro l'apparecchio un domani che lo si volesse rivendere.
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 27 Aprile 2021, 22:52
Originariamente inviato da: pace830sky;5139526
piccolo ?!?!
In effetti non è poi tanto piccolo. Per i prodotti attualmente in vendita e per quelli che arriveranno chiederò informazioni domani al distributore italiano che ho già allertato. So anche di diverse soluzioni da parte di altri costruttori ma (niente adattatore) ma non si hanno ancora notizie complete e ufficiali. Ricordo anche che il problema sembra sia limitato solo a chi ha console di ultima generazione. Una soluzione tampone è collegare la console diretta al Tav e prelevare l'audio attraverso la connessione eARC

Emidio
Commento # 7 di: magic carpet pubblicato il 28 Aprile 2021, 13:06
Ho un X3700H e più che un fix lo ritengo una rottura di scatole aggiuntiva!
Comunque per rispondere a malida, sì non riguarda i film ma solo i dispositivi che escono in 4K 120 RGB (PC e Xbox X Series).
La PS5 al momento esce in YCbCr 4:2:0, per di più senza VRR.
Vedremo cosà succederà con l'aggiornamento VRR della PS5.
Commento # 8 di: Franco Rossi pubblicato il 28 Aprile 2021, 15:03
Una soluzione secondo me poco pratica per due motivi: primo devi avere uno scatolotto aggiuntivo con tutto quello che ne consegue, secondo se un utente ha 2 apparecchi che sfruttano quelle specifiche non compatibili, è costretto a collegare e scollegare di volta in volta i cavi dallo scatolotto. La soluzione giusta era quella di richiamare tutti gli apparecchi e sostituire il chip buggato.
Commento # 9 di: pace830sky pubblicato il 28 Aprile 2021, 15:18
credo che i clienti si sarebbero accontentati di uno stick... probabilmente miniaturizzare il tutto sarebbe costato troppo...
Commento # 10 di: pippolo66 pubblicato il 28 Aprile 2021, 20:38
3000 euro di amplificate e un box esterno per un difetto di progettazione?
Poi ne serve uno per ogni entrata hdmi.
Io ad esempio ho una xbox-s e una ps5-d quindi me ne servirebbero due.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »