Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony VW1000ES, SXRD 4K Home Cinema

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 08 Settembre 2011, alle 13:09 nel canale PROIETTORI

“La voce girava già negli stand dell'IFA, ma mancava ancora la conferma ufficiale, arrivata direttamente dal CEDIA Expo 2011. Il prossimo inverno Sony introdurrà il suo primo proiettore 4K consumer, dedicato agli appassionati Home Cinema più esigenti”

Sony ha presentato al CEDIA Expo 2011 di Indianapolis il suo primo proiettore SXRD 4K consumer. Si chiamerà VPL-VW1000ES e arriverà nel corso dell'inverno 2012. Potrà contare su nuove matrici SXRD da 0,74" e di ottica zoom 2,1x motorizzata completa di diaframma automatico Iris 3. Sony annuncia una luminosità di 2000 ANSI Lumen e un contrasto dinamico di 1.000.000:1.

Il nuovo proiettore sarà naturalmente compatibile con materiale nativo 4K (quale??), ma sarà anche in grado di effettuare l'upscaling 4K di materiale SD e HD via tecnologia "Reality Creation". Non mancherà la compatibilità 3D e Full HD 3D (con i Blu-ray 3D) e l'upscaling 4K sarà attivabile anche per la visione stereoscopica. La percezione 3D sarà assicurata da occhialini attivi e sincronizzazione infra-rossi. Al momento non è ancora stato definito un prezzo ufficiale, ma Sony dichiarata che arriverà sul mercato con un listino che oscillerà tra i 20.000 e i 30.000 dollari. Solo per pochissimi, quindi!

Fonte: Engadget



Commenti (35)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Rosario pubblicato il 08 Settembre 2011, 13:14
Un chip SXRD 4K da 0,74?!?!?!?!??!

Brava Sony! In JVC non ci sono ancora riusciti...
Commento # 2 di: alpy pubblicato il 08 Settembre 2011, 13:19
Rosarioooooo!! Dai, lo prendiamo in società e pò ce lo spediamo un pò io e un pò te
Commento # 3 di: Rosario pubblicato il 08 Settembre 2011, 13:20
Ci sto!!!
Commento # 4 di: alpy pubblicato il 08 Settembre 2011, 13:22
Vabbè, battute a parte, può essere comunque un inizio. Vi ricordate quanto costavano i primi Full-HD?
Commento # 5 di: Rosario pubblicato il 08 Settembre 2011, 13:25
Già... E sono proprio le dimensioni contenute del chip che potrà permettere la realizzazione di engine più compatti ed economici (l'ottica economica non ce la vedo proprio però per una produzione di media fascia.
Però dovremo aspettare.
Commento # 6 di: kenson pubblicato il 08 Settembre 2011, 13:39
Se il prezzo sarà tra 15'000 e 20'000 euro è un inizio più che promettente: fanno giusti giusti 1000 euro al kilo...
Ovvio che non sia per tutti, considerato anche l'ingombro e l'installazione (ha le bocchette d'aria posteriori).
Commento # 7 di: zLaTaN_85 pubblicato il 08 Settembre 2011, 14:03
Anche avendo quei soldi da spendere mi chiedo perché mai dovrei spenderli visto che non esiste materiale 4k per uso consumer... sarebbe interessante metterlo a fianco un top di gamma fullhd per capire se l'upscaling a 4k porta qualche miglioria
Commento # 8 di: Rosario pubblicato il 08 Settembre 2011, 14:09
La miglioria dovrebbe esserci anche con materiale 1080p ma credo che la mascella slogata a vita ci sarà con materiale 4K nativo...

Comunque , se potessi avrei già versato un anticipo per averlo...
Commento # 9 di: poe_ope pubblicato il 08 Settembre 2011, 14:27
Migliorìe nette sulle diagonali casalinghe? Io ho più di un dubbio... Senza contare quanto importanti diventano le ottiche al crescere della risoluzione della matrice, e le ottiche belle costano oggi e costeranno anche domani. Oltretutto non si può invocare un'eventuale produzione di massa per abbassare i costi industriali dal momento che la videoproiezione casalinga, lo sappiamo bene, è una nicchia di una nicchia.

In più: tornare a preoccuparmi di scaler anche su materiale HD, onestamente...

Non vorrei iniziassero a fare coi vpr quello che da anni fanno con le macchine fotografiche: crescere con le risoluzioni dei sensori per giocare a chi la spara più grossa (si sono stancati di farlo coi numeri del contrasto? forse no in effetti).

Ciao!
Marco
Commento # 10 di: SydneyBlue120d pubblicato il 08 Settembre 2011, 14:29
Immagino che la tecnologia 4K sarà utile più che altro per la riproduzione di materiale stereoscopico come avviene con i proiettori Digital Cinema.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »