Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Shoot-out Sony 4K a Perugia

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 16 Marzo 2012, alle 08:57 nel canale Videoproiezione

“Con l'appuntamento di Perugia presso Home Cinema Solution, prosegue la nuova serie di shoot-out tra videoproiettori Sony, JVC e non solo, con la novitÓ del materiale a risoluzione nativa 4K fornita al proiettore Sony VPL-VW1000ES”

Sono passati poco pi¨ di tre mesi da quel week-end di Novembre quando, per la prima volta, abbiamo ammirato le immagini proiettate dal nuovo proiettore Sony VPL-VW1000 ES con matrici a risoluzione 4K nativa. L'appuntamento si ripete sabato 17 e domenica 18 marzo, sempre presso Home Cinema Solution ma con alcune novitÓ. Prima di tutto saranno presenti immagini e video a risoluzione nativa 4K, somministrati al proiettore Sony attraverso una workstation con scheda video Readeon 7770.

In pi¨, grazie alla disponibilitÓ delle stesse immagini sia a risoluzione nativa 4K che a risoluzione scalata full HD, sarÓ possibile verificare dal vivo alcune curiositÓ:

1- Che differenze ci sono riproducendo con il Sony 1000 le due versioni, full HD e 4K?
2- E che differenze ci sono con il 1000 che riproduce il 4K nativo e gli altri proiettori full HD?
3- Queste differenze alla visione, valgono le differenze di prezzo tra i vari modelli?
4- A che distanza le differenze tra le due versioni (4K e full HD) si annullano?

Vi ricordiamo che il cortometraggio a risoluzione 4K (3840x2160) prodotto da AV Magazine sarÓ disponibile per la copia per tutti quelli che lo richiederanno. La versione DPX a 10 bit non compressa "pesa" ben 134 GB. La versione MXF con compressione JPEG2000 (4.4.4 12) pesa poco pi¨ che 3 gigabyte. Pertanto, fornitevi di adeguati supporti di memoria. Se siete interessati alla versione da 134 GB Ŕ indispensabile portare un hard disk "nudo" con connessione SATA e formattazione leggibile da Window 7.

Per maggiori informazioni e per le prenotazioni: www.homecinemasolution.it



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: neosephiroth86 pubblicato il 16 Marzo 2012, 23:53
7770??

sicuri che nn sia 7970?
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 17 Marzo 2012, 05:43
Si, è mia. Quindi ne sono certo.

Si tratta della 7770. Ed è più che sufficiente visto che per riprodurre materiale non compresso non ci sono calcoli da fare per la CPU. In alternativa, per la riproduzione di materiale H.264 a risoluzione 4K, con bitrate tra i 50 Mbps e 100 Mbps, serve comunque una CPU molto potente poiché neanche la 7970 ce la farebbe.
Commento # 3 di: neosephiroth86 pubblicato il 17 Marzo 2012, 08:34
disorientato

Si, è mia. Quindi ne sono certo.

Si tratta della 7770. Ed è più che sufficiente visto che per riprodurre materiale non compresso non ci sono calcoli da fare per la CPU.

volevi dire per la GPU?
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 17 Marzo 2012, 15:23
Volevo dire proprio CPU. Quando viene riprodotto materiale non compresso (es. AVI), la CPU non deve fare molti calcoli.

Quando invece viene riprodotto materiale compresso in H.264 a risoluzione 4K ed elevato bitrate (tra i 60 e i 100 Mbps), allora la CPU viene sollecitata parecchio. Per fare un esempio, ho sperimentato la riproduzione di un file 3840x2160 a 30fps compreso in H.264 High_5.1 con bitrate massimo di 60 Mbps. Ebbene un core i5 2500 non basta. Ci vuole per forza un core i7.

Credo che un core i7 2600 dovrebbe bastare.
Commento # 5 di: oceano60 pubblicato il 18 Marzo 2012, 01:16
Ciao emidio,se interpreto in maniera corretta,per riprodurre filmati 4k compressi in h.264 con elevati bitrate la gpu grafica non è sufficiente per sgravare del lavoro la cpu,ma serve un processore potente,ma il limite è l'hardware della scheda o il software di gestione della stessa non ancora ottimizzato o al limite i driver.
Commento # 6 di: g_andrini pubblicato il 18 Marzo 2012, 05:48
Si è ancora in fase sperimentale. La nuova cpu Intel Ivy Bridge, in uscita a Maggio/Giugno, permetterà di vedere filmati 4k codificati in AVC senza problemi, salvo bachi dell'ultima ora.
Commento # 7 di: neosephiroth86 pubblicato il 18 Marzo 2012, 16:39
oceano60

bella domanda oceano...io credo sia dovuto al software o all'hardware nn ottimizzato(fà le cose della CPU ma + lentamente)