Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Proiettore Optoma FW5200 Eco+

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 21 Novembre 2012, alle 10:35 nel canale PROIETTORI

“Il nuovo proiettore DLP WXGA Optoma FW5200 coniuga ottimi valori di risoluzione e luminosità con una grande attenzione alle problematiche ambientali a fronte del più competitivo prezzo della sua categoria”

Milano, 21 Novembre 2012. Il nuovo proiettore DLP FW5200 di Optoma ha un rapporto di contrasto 8000:1, garantisce elevati valori di luminosità (3300 ANSI Lumen) ed è stato progettato con il preciso intento di posizionarsi come soluzione ideale per il pubblico delle aziende. Il proiettore è comunque in grado di produrre straordinarie immagini 3D e gestire direttamente contenuti 3D stereoscopici con il formato "frame squential" a 120Hz. Tramite l'adattatore 3D-XL di Optoma, il proiettore è compatibile anche con altri segnali stereo 3D come il "side-by-side". Specificamente studiato per il mercato IT, FW5200 risulta ideale per l'installazione all'interno degli ambienti di rete e assicura la piena compatibilità con Crestron RoomView Network e Dynamic Discovery Protocol AMX, due sistemi di controllo che rendono disponibili interfacce personalizzate e configurabili per il controllo e il monitoraggio individuale o multiplo dei proiettori.

FW5200 comprende una vasta gamma di ingressi e uscite, come i doppi ingressi VGA (con predisposizione per il modulo wireless opzionale), RS232 e audio in e out. Non mancano HDMI, audio-in e ingressi di rete RJ45. FW5200; può essere controllato attraverso mouse remoto via USB e integra un altoparlante da 10W. La presenza di una staffa di sicurezza e la disponibilità di protezione attraverso password rendono FW5200 un proiettore ideale per ogni ambiente (anche quelli più difficili). I proiettori Optoma sono stati i primi a ridurre l’assorbimento energia elettrica in modalità standby a meno di 0,5W; L’esclusiva tecnologia proprietaria Eco+, offre un drastico miglioramento di tutte le problematiche legate all’impatto ambientale garantendo risparmi energetici pari al 30% e un’estensione del 70% della vita media della lampada. Infine, la grande affidabilità del proiettore viene ribadita dal fatto che Optoma rilascia una garanzia della durata di cinque anni sulla qualità dei colori.

Il nuovo FW5200 Eco+ di Optoma costituisce una pietra miliare nello sviluppo di Optoma, lo ha ribadito Justin Halls, responsabile del Product Management dell’azienda specificando che: “I miglioramenti tecnologici che contraddistinguono FW5200 Eco+ non hanno unicamente un importante impatto ambientale, ma incrementano significativamente i valori di durata del proiettore e, per i suoi utilizzatori, costituiscono una garanzia per un concreto risparmio di denaro. FW5200 utilizza infatti le più recenti soluzioni software e hardware, le stesse che vengono utilizzate nei modelli di punta: tutto ciò si traduce in una resa ottimale a fronte di un ragionevole investimento.”.

Caratteristiche Principali

• Luminosità 3300 ANSI lumen.
• Risoluzione WXGA (1280 x 800)
• Rapporto di contrasto 8000:1
• 3D Ready
• Fino a 6000 ore di durata della lampada
• <0,5 Watt in modalità stand-by
• Barra di sicurezza e protezione con password
• Livello di rumore (modalità STD) 29dB
• Telecomando con puntatore laser e controllo del mouse
• Dimensioni (L x P x H) 280 x 230 x 77 mm
• Peso 2,2 kg
• Garanzia di 5 anni sulla qualità del colore

Per maggiori informazioni: www.optoma.eu



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gio1981 pubblicato il 21 Novembre 2012, 11:48
1280 x 800 ma che risoluzione è ??manco full-hd !!!
Commento # 2 di: sigpilu pubblicato il 21 Novembre 2012, 12:14
non posso che quotare gio, un VPR privo di senso, non riesco neanche a immaginare poi la perdita in risoluzione in caso di proiezioni 3D...
Commento # 3 di: wercide pubblicato il 21 Novembre 2012, 12:53
Originariamente inviato da: sigpilu;3698753
non riesco neanche a immaginare poi la perdita in risoluzione in caso di proiezioni 3D...

??? La risoluzione rimane 1280x800 anche in 3D.
Commento # 4 di: sigpilu pubblicato il 21 Novembre 2012, 13:18
intendo quella percepita, prova a guardarti un 3D side by side di SkyHD su questo accrocco e ne riparliamo...
Commento # 5 di: wercide pubblicato il 21 Novembre 2012, 13:19
Infatti chi parla di Sky, io parlo di Bluray.

Guarda che ho lo stesso sistema descritto nell'articolo, proiettore 720p più adattatore 3D-XL, quindi so di cosa sto parlando.
Commento # 6 di: bianconiglio pubblicato il 21 Novembre 2012, 14:09
evidentemente è un proiettore businnes.
Commento # 7 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 21 Novembre 2012, 16:20
Certo che è un proiettore business. Qui su avmagazine ci siamo sempre occupati anche di proiettori business. Persino di quelli per il cinema.

Tornando all'Optoma, con 3000 lumen dichiarati, potrebbe essere molto divertente per chi fosse interessato alla riproduzione di immagini stereoscopiche. La risoluzione di 1280x800 è piuttosto comune tra proiettori DLP ed LCD di tipo business. Per quanto riguarda il 3D, credo che la risoluzione massima in questo caso sia di 1280x720.

Emidio
Commento # 8 di: sasadf pubblicato il 21 Novembre 2012, 18:30
IMHO USELESS and TOTALLY NONSENSE.....

C'è un ACER da 1500 full hd Laser led. Tutto il resto oramai è roba vecchia, anche per le aziende

walk on
sasadf
Commento # 9 di: wercide pubblicato il 21 Novembre 2012, 19:09
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;3699142
[COLOR=#000000]Per quanto riguarda il 3D, credo che la risoluzione massima in questo caso sia di 1280x720.[/COLOR]

Confermo, il 3D-XL esce massimo 1280x720 in 3D.

O se lo si usa da PC (tramite Nvidia 3D Vision o altri) si possono settare i 120Hz solo le si imposta come risoluzione 1280x720.