Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TV LCD LED Sharp con "Move Sensor"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 01 Febbraio 2010, all 09:05 nel canale DISPLAY

“La multinazionale nipponica annuncia in Giappone l'arrivo di 4 nuovi televisori LCD con retroilluminazione Full LED con diagonali che vanno dai 32 fino ai 52 pollici. Sono tutti dotati di sensore di presenza, in grado di accendere o spegnere il TV automaticamente”

Sharp annuncia in Giappone l'arrivo della nuova gamma di televisori LCD Full LED "Aquos Serie S". I modelli LC-52SE1, LC-46SE1, LC-40SE1 - rispettivamente da 52, 46 e 40 pollici - sono tutti dotati di pannelli Full HD (1920x1080 punti), mentre il più piccolo LC-32SC1 da 32" integra un pannello HD Ready (1366x768 punti). Tutti e quattro i modelli sono accreditati di un rapporto di contrasto dinamico che può arrivare fino a 2.000.000:1, mentre sul fronte delle connessioni troviamo 3 ingressi HDMI 1.3 e l'ormai sempre più diffusa presa Ethernet per poter fruire dei servizi web e riprodurre contenuti multimediali in streaming.

Sharp punta molto sull'impatto ecologico di questa nuova serie e, oltre ai benefici derivati dall'utilizzo della retroilluminazione a LED, l'azienda nipponica afferma di essere riuscita a ridurre di un ulteriore 30% i consumi grazie all'implementazione di un sensore di presenza (denominato "Move Sensor") che provvede a spegnere il televisore automaticamente in caso di assenza di spettatori nella stanza. Nulla di particolarmente nuovo, visto che Sony propone già questa soluzione per alcuni suoi modelli, ma è interessante notare come questa funzionalità stia progressivamente prendendo piede. Questa nuova gamma sarà disponibile in Giappone a partire dal prossimo 15 febbraio con prezzi che andranno da circa 900 Euro per il 32 pollici, fino a 2.700 Euro per il 52 pollici.

Fonte: Sharp Japan



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Herod2k pubblicato il 01 Febbraio 2010, 10:14
assurdo che si debbano implementare sensori di movimento per spengere la tv e risparmiare corrente.

Ma che ci vuole a spengere la tv quando ci si allontana?
Commento # 2 di: bufalobillo pubblicato il 01 Febbraio 2010, 10:22
Concordo.
Funzione inutile che serve solo a far aumentare il prezzo del televisore.
Commento # 3 di: davidthegray pubblicato il 01 Febbraio 2010, 10:36
Originariamente inviato da: Herod2k
assurdo che si debbano implementare sensori di movimento per spengere la tv e risparmiare corrente.

Ma che ci vuole a spengere la tv quando ci si allontana?

Per me è utilissimo. Non tanto per quando ci si allontana (a me comunque è capitato di dimenticare accesa la tv dopo aver spento la ps3), quanto per quando ci si addormenta.
Commento # 4 di: romeop pubblicato il 01 Febbraio 2010, 10:55
beh ma se dormi sei presente, un rilevatore di presenza dovrebbe evolversi in rilevatore dello stato psicofisico per spegnersi se ti addormenti
Commento # 5 di: bufalobillo pubblicato il 01 Febbraio 2010, 11:07
A quando i rilevatori di pensiero?
Cosi possiamo finalmente buttare tutti i telecomandi.
Commento # 6 di: poe_ope pubblicato il 01 Febbraio 2010, 12:45
...o meglio ancora tutti i televisori...

Ciao!
Marco
Commento # 7 di: Saeval pubblicato il 01 Febbraio 2010, 13:36
@romeop:
Non necessariamente, un sensore di presenza basta e avanza per quello Il WE5 che abbiamo, per esempio, si spegne in automatico se dopo TOT tempo non percepisce movimenti (come quando ci si addormenta) e non gli viene impartito nessun comando.
Commento # 8 di: Glass141 pubblicato il 01 Febbraio 2010, 13:53
Ma insomma,uno in casa sua non è piu' padrone di accendere e spegnere la TV quando gli pare e piace...
Commento # 9 di: Brigno pubblicato il 01 Febbraio 2010, 15:32
...si vede che non avete una bimba di 3 anni !!!
Commento # 10 di: Saeval pubblicato il 01 Febbraio 2010, 16:35
@Glass141:
In quel caso, basta disattivare il sensore e spegnerlo quando vuoi!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »