Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony: le perdite saranno di 2,9 miliardi di $

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 23 Gennaio 2009, all 13:10 nel canale DISPLAY

“La multinazionale giapponese rivede ulteriormente al ribasso le perdite per l'anno fiscale 2008, annunciando che dovrebbero ammontare a ben 2,9 miliardi di dollari. Numerose le misure per cerare di colmare la crisi ”

Solo qualche giorno fa, il quotidiano economico giapponese Nikkei Business aveva previsto perdite pari 1,2 miliardi di dollari per il gruppo Sony nell'anno fiscale 2008 (che terminerà il 31 marzo 2009). Nella giornata di ieri, i vertici Sony hanno annunciato che queste perdite arriveranno addirittura a 2,9 miliardi di dollari. Le cause sono da ricondurre alla diminuzione della domanda da parte dei consumatori, ai margini di guadagno sempre più bassi sui prodotti e alle fluttuazioni finanziarie. Questo è il peggior risultato di Sony negli ultimi 14 anni.

Complessivamente il fatturato del gruppo vedrà un decremento del 13% rispetto all'anno fiscale precedente, arrivando a 85,5 miliardi di dollari. Per cercare di contenere la crisi il gruppo ha previsto tagli del personale (complessivamente 18.000 esuberi a livello mondiale), la chiusura entro giugno 2009 della fabbrica di Ichinomiya, l'aumento della presenza nei mercati emergenti proponendo una gamma più ampia di prodotti entry-level e sviluppando ulteriormente il rilascio di prodotti OEM, una maggiore standardizzazione a livello globale del design hardware e software dei propri prodotti, integrando meglio le divisioni di ricerca e sviluppo a livello mondiale e dando in outsourcing lo sviluppo di alcune piattaforme software.

Inoltre, il gruppo ha annunciato che i bonus di fine anno per i dirigenti verranno notevolmente ridotti e verranno anche ritoccati al ribasso gli stipendi sia dei dirigenti che dei manager. Prossimamente verrà anche messo in atto un piano di pre-pensionamento. Il prossimo 29 gennaio, Sony presenterà i risultati fiscali dell'ultimo quadrimestre 2008: secondo indiscrezioni le vendite sarebbero diminuite del 25% e i ricavi netti addirittura del 95% rispetto allo stesso periodo del 2007.

Fonte: Twice



Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: GIANGI67 pubblicato il 23 Gennaio 2009, 13:11
Prima misura,segare gli analisti finanziari...
Commento # 2 di: Ryusei pubblicato il 23 Gennaio 2009, 13:19
Gian Luca ti prego basta per oggi...
inventatevela una news se non c'è nulla di positivo ma vi prego basta, gia' la situazione non è rosea nel mio lavoro, se poi quando vi leggo è tutto pure peggio finisco in depressione cosmica!
Commento # 3 di: Nicholas Van Orton pubblicato il 23 Gennaio 2009, 13:21
Originariamente inviato da: Ryusei
Gian Luca ti prego basta per oggi...(


Mi associo.
Commento # 4 di: Girmi pubblicato il 23 Gennaio 2009, 13:31
Originariamente inviato da: Redazione
… i bonus di fine anno per i dirigenti verranno notevolmente ridotti

Bonus ridotti!?!?!?
Ma come, l'azienda va malus, i lavoratori ci rimettono il posto di lavoro ed i dirigenti si beccano comunque un bonus?

Una volta si diceva che in Giappone i dirigenti che commettevano errori facessero harakiri per la vergogna.
Non che fosse una buona soluzione, ma come si sono occidentalizzati!

Ciao.
Commento # 5 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 23 Gennaio 2009, 13:32
Lo sconforto è anche nostro...ma sono 2gg che di novità di prodotti non sembra esservi traccia e le aziende comunicano solo dati finanziari poco incoraggianti.

Purtroppo il lavoro di cronaca è fatto anche di questo e noi siamo i primi a rallegrarci ben poco visto che ci sosteniamo con la pubblicità!

Ce ne sarebbe anche un'altra di Intel che taglierà 5.000 posti di lavoro, nonché quella delle perdite di AMD, ma ve le risparmiamo....

Gianluca
Commento # 6 di: Girmi pubblicato il 23 Gennaio 2009, 13:42
Bhè dai, Dell ha annunciato Adamo il loro competitor del MacBook Air e dalle foto non sembra male.
Comunque basta cercare e le buone notizie si trovano

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=127212

A proposito, domani il Mac compie 25 anni, quindi si fa festa.

Ciao.
Commento # 7 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 23 Gennaio 2009, 14:47
Le notizie più strettamente d'informatica le lasciamo generalmente ai nostri cugini di HWUpgrade

Gianluca
Commento # 8 di: Girmi pubblicato il 23 Gennaio 2009, 15:21
Definire l'azienda che ha dato il via al mercato della musica legale online, che per prima ha iniziato la vendita di film HD, che per prima ha dotato i propri computer della possibilità di leggere DVD video, che da almeno 20 anni detta legge su tutte le tematiche relative a colore, metodi di compressione video ed audio nonché di produzione degli stessi e che (giusto in riferimento a Sony) ha reso obsoleto il termine Walkman sostituendolo con iPod, come una qualunque azienda di informatica è alquanto riduttivo, ma va bene lo stesso.

Ciao.
Commento # 9 di: GIANGI67 pubblicato il 23 Gennaio 2009, 15:28
OK Girmi,ma siamo pure abbondantemente OT.Qui si parla della profonda crisi Sony,non e' che ogni occasione debba venir buona per incensare Apple...
Commento # 10 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 23 Gennaio 2009, 15:30
Originariamente inviato da: Girmi
Definire l'azienda che ha dato il via al mercato della musica legale online...


Ma perché Apple si è comprata Dell?....mi sono perso qualcosa?

Girmi, vanno bene i tuoi appunti, le tue critiche, le tue polemiche...ma se ora intendi anche contestare le scelte editoriali di AV Magazine devi parlare con il Direttore Emidio Frattaroli, non con il sottoscritto!

Gianluca
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »