Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony: il 3D sarà un successo entro il 2013

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 20 Novembre 2009, all 12:55 nel canale DISPLAY

“In occasione di un incontro con la stampa, il presidente di Sony Howard Stringer ha fatto il punto sulla situazione finanziaria del gruppo e ha fissato gli obiettivi fino al 31 marzo 2013. Il 3D sarà determinante e le prospettive sembrano ottime”

Il presidente e CEO di Sony Howard Stringer, nel corso di un incontro con la stampa, ha fatto il punto sulla situazione attuale del gruppo e delineato gli obiettivi per il prossimo triennio. Prima di tutto, Stringer ha sottolineato come la ristrutturazione del gruppo abbia consentito di migliorare l'efficienza e portato importanti risparmi. Al momento la politica di riduzione dei costi pari a 330 miliardi di Yen è stata raggiunta al 80% e dovrebbe essere finalizzata come previsto entro la fine dell'anno fiscale 2009 (31 marzo 2010). Questa politica ha visto anche una drastica ristrutturazione delle varie divisioni ora raggruppate in 3 segmenti: prodotti di elettronica di consumo - prodotti "network" e servizi - professionale e replicazione dischi.

Grazie a questi drastici (ma necessari, anche se hanno causato la perdita di molti posti di lavoro) cambiamenti, le previsioni per l'anno fiscale 2010 sono viste ora al rialzo, anche se Stringer ha sottolineato che "rimane ancora tanto lavoro da fare". La grande sfida lanciata da Sony per i prossimi anni riguarda il 3D e gli obiettivi sono di raggiungere ricavi pari a 1.000 miliardi di Yen (circa 7,5 miliardi di Euro) entro il 31 marzo 2013. Stringer spiega come Sony abbia una posizione "privilegiata" per quanto riguarda il business legato al 3D, in quanto l'unica azienda al mondo in grado di fornire TV, sorgenti, film e giochi, e quindi in grado di creare e valorizzare il mercato 3D nei prossimi anni.

Sony ha confermato che entro la fine del 2010 completerà l'offerta di prodotti 3D per la casa introducendo sul mercato TV, lettori/registratori Blu-ray, film e giochi per PlayStation 3. Questo senza tralasciare il mercato professionale, sviluppando soluzioni per la produzione, distribuzione e proiezione di contenuti in 3D. Sony vuole tornare a generare utili significativi nel suo core business legato all'hardware (TV, giochi e fotografia digitale) e riprendersi la leadership nel mercato dei TV tornando a generare utili entro l'anno fiscale 2010 (31 marzo 2011) e raggiungendo un market share mondiale del 20% entro il 31 marzo 2013. Al di là di questi freddi numeri e obiettivi, non ci rimane che fare un sentito "in bocca la lupo" a Sony...augurandole di tornare al più presto ad innovare come ci aveva abituato in passato!

Fonte: Twice



Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ais001 pubblicato il 20 Novembre 2009, 13:14
... piega come Sony abbia una posizione privilegiata per quanto riguarda il business legato al 3D, in quanto l'unica azienda al mondo in grado di fornire TV, sorgenti, film e giochi, e quindi in grado di creare e valorizzare il mercato 3D nei prossimi anni...

... sarà realmente un vantaggio??? (per l'utenza parlo)

... se è l'unica non credo che sia un gran vantaggio visto che al mondo esistono tante altre marche e comunque l'utente finale non credo sia disposto a spendere 200-300€ in più solo per avere un effetto 3D sulla tv che magari ha comprato 1 anno prima



... mah, secondo me i reparti marketing di certe aziende guardano troppi fumetti fantasy.... secondo me sono abituati ai manga e alle invasioni di tutto l'universo tra robot e supereroi (che non ho mia capito da piccolo perchè guarda caso tutti i nemici dovevano sempre e solo attaccare il jap per invadere il mondo )
Commento # 2 di: furlan84 pubblicato il 20 Novembre 2009, 14:23
Sempre che il mondo non finisca prima... (2012)
Commento # 3 di: ghiltanas pubblicato il 20 Novembre 2009, 14:47
a fine anno prossimo potrei valutare ( se sarà il caso) l'acquisto di un buon tv da affiancare al vpr.Il mio dubbio è 3d vuole dire hdmi 1.4? quindi lettori nuovi, proiettori nuovi ecc? la play3 sarà compatibili con il 3d?
Commento # 4 di: ais001 pubblicato il 20 Novembre 2009, 16:11
... dicono che la ps3 basta un update al software per renderla compatibile.

... quanto compatibile non lo so.... da un lato è vero che il software in questo caso può fare la differenza, ma non so se l'hardware è sufficiente.

... alla peggio vedrai che ti sparano la ps4 come compatible 3D
Commento # 5 di: Riccardo Simonetti pubblicato il 20 Novembre 2009, 17:47
Son contento che sony preveda il successo del 3d entro il 2013. Speriamo che prima o poi ci rivelino anche la data del successo del blu ray disc...
Commento # 6 di: Rosario pubblicato il 20 Novembre 2009, 18:44
Originariamente inviato da: ghiltanas
Il mio dubbio è 3d vuole dire hdmi 1.4?


Io direi assolutamente si.

Comunque il 3D sui TV , per quanto grandi possano essere , mi sembra più una feature da utilizzare come motivo di vendita...
Commento # 7 di: loreeee pubblicato il 20 Novembre 2009, 18:54
rosario, io direi il 3d in generale, tranne che per i games imho è una trovata commerciale
Commento # 8 di: Rosario pubblicato il 20 Novembre 2009, 19:20
Si , sono d'accordo...
Per i giochi il 3D sarà la marcia in più , per i film io punto sul 4K
Commento # 9 di: gabrieles2 pubblicato il 20 Novembre 2009, 19:23
capspita,io avrei detto il contrario 3d per i film come agigunta, e invece giochi tradizionali
il 4k invece cos'e'?
Commento # 10 di: Rosario pubblicato il 20 Novembre 2009, 19:26
Veramente siamo un po OT ma come il 3D , rientra nelle Special feature dell'HDMI 1.4
4K è la risoluzione dell'immagine ovvero 4096X2160
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »