Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sharp: azioni Pioneer in vendita?

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 16 Aprile 2013, alle 09:50 nel canale DISPLAY

“Sharp, il maggior azionista di Pioneer, starebbe cercando acquirenti per il suo stock di azioni, al fine di ottenere ulteriore liquidità”

Che le condizioni economiche di Sharp non siano esattamente idilliache non è una novità: da tempo il marchio giapponese lotta per rimettere in sesto o suoi bilanci. L'ultima indiscrezione parla di una possibile cessione del pacchetto azionario Pioneer, di cui Sharp detiene il 9,.2%, quota che la rende, attualmente, il maggior azionista. Le azioni dovrebbero essere cedute a compagnie con una maggiore affinità con Pioneer, a livello di operatività sul mercato, e si vocifera di trattative in atto con soggetti attivi nel segmento automotive e medicale. L'attuale quota di azioni ha un valore stimato in 6,3 miliardi di Yen, un valore decisamente inferiore a quello d'acquisto, risalente a 6 anni fa: ai tempi Sharp acquistò le azioni per 41,4 miliardi di Yen, con investimenti reciproci anche da parte di Pioneer, per 19 miliardi di Yen. L'intenzione era quella di gettare le basi per una collaborazione in vari settori, tra cui i lettori Blu-ray ed il mercato automotive.

Purtroppo per i due produttori giapponesi, il valore delle relative azioni è crollato col passare degli anni: Sharp è passata dai 2500 Yen agli attuali 370 Yen, mentre Pioneer è passata da 2000 Yen agli odierni 219 Yen. Sharp utilizzerebbe i proventi della vendita per ridurre l'ammontare dei suoi debiti, mentre Pioneer continuerebbe a detenere il suo 0.8% di azioni Sharp. Al momento fonti ufficiali Sharp hanno comunicato che non sono state prese decisioni in merito alla vendita del pacchetto azionario di Pioneer. Vedremo se e quando si concluderà questa operazione.

Per maggiori informazioni: indiscrezioni sulla vendita di azioni Pioneer.

Fonte: ZDNet



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Roy Neary pubblicato il 16 Aprile 2013, 09:58
Caspita, ha tenuto di più il valore dei loro prodotti che quello delle loro azioni... almeno nel caso dei tv Pioneer!
Probabilmente finiranno entrambi nelle mani dei cinesi, i nuovi padroni dell'economia mondiale.