Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung: controllo TV con il pensiero

di Riccardo Riondino, pubblicata il 22 Novembre 2018, alle 11:25 nel canale DISPLAY

“Avviato da Samsung Switzerland e lo Swiss Paraplegic Center, il "Progetto Pontis" è finalizzato a migliorare l'autosufficienza e la privacy delle persone disabili, ripristinando la capacità di gestire in autonomia i dispositivi elettronici di uso più comune”


- click per ingrandire -

In collaborazione con lo Swiss Paraplegic Center (SPZ), Samsung sta sviluppando un interfaccia di controllo del televisore tramite onde cerebrali. Secondo Bart De Kimpe, terapista occupazionale SPZ, l'obiettivo del "Progetto Pontis" è quello di rendere più autosufficienti le persone afflitte da disabilità motorie e linguistiche, restituendogli anche una parte della loro privacy. Nel caso non possa utilizzare i comandi vocali, il paziente non dovrà infatti più essere assistito per cambiare canale, modificare il volume o effettuare altre impostazioni.

Vi lavorano congiuntamente i terapisti SPZ, il capo-progetto Samsung Switzerland e i ricercatori dell'Università di Scienze Applicate e Arte di Lucerna (HSLU). Il controllo del televisore è solo il primo passo verso il miglioramento della vita dei pazienti, dato che la tecnologia potrà essere applicata ad altri dispositivi. Si potrà ad esempio gestire lo smartphone o il computer per leggere, scrivere, inviare e-mail o SMS.

Fonte: 4KFilme



Commenti