Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Plasma: vendite +37% nel 2008

di sabatino pizzano, pubblicata il 05 Novembre 2008, all 15:57 nel canale DISPLAY

“Secondo una ricerca condotta da DisplaySearch, le vendite mondiali di pannelli al plasma sarebbero aumentate nel terzo trimestre 2008 del 37% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno”

Nonostante il mercato degli LCD sembri riscuotere sempre più ampi consensi commerciali, la vendita di display al Plasma sta attraversando in questi ultimi mesi una nuova fase di forte vigore. In tutto il mondo le vendite di pannelli al plasma è salito a 4,2 milioni di unità nel terzo trimestre del 2008, con una variazione positiva del 37% rispetto allo stesso trimestre nel 2007. E' quanto emerge da una ricerca condotta da DisplaySearch. 

DisplaySearch sostiene inoltre che la domanda di Plasma continuerà ad essere forte in tutto il mondo grazie al prezzo "attraente" ed alla crescente disponibilità di contenuti ad alta definizione, Si prevede inoltre che le vendite globali raggiungeranno nel 2008 15.5 milioni di pezzi. Infine, nonostante le vendite siano aumentate del 37%, rispetto lo scorso anno i ricavi sono aumentati "solamente" del 21% per via del prezzo medio di vendita in continua discesa.  

Il numero uno tra i produttori di plasma è (ovviamente) Panasonic, con una quota di mercato del 39,8%, seguita da Samsung (29,4%), LGE (21,9%), Pioneer (4,7%) e Hitachi (4,1%). Specificatamente i PDP con risoluzione Full HD, la predominanza di Panasonic si fa imbarazzante con una quota di mercato superiore al 70%. Il taglio che va per la maggiore resta ancora il 42 pollici (49%), con il 50 pollici in ascesa, passando dal 23 al 29% del totale dei plasma venduti.

Fonte: Digital Home Canada



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Picard pubblicato il 05 Novembre 2008, 16:20
Credo che l'introduzione del full hd, soprattutto sui formati sotto i 50, sia stata la chiave del successo del plasma.
Commento # 2 di: blitzkrieg pubblicato il 05 Novembre 2008, 16:36
@Picard
Per me la chiave di questa crescita sono i prezzi concorrenziali che hanno sugli LCD nei tagli dai 46 in su.Il mass market premia il prezzo poi viene tutto il resto.
Commento # 3 di: plasmarex pubblicato il 05 Novembre 2008, 16:41
L'accordo Panasonic-Pioneer come anche l'accordo tra samsung e lg per la produzione di pannelli al plasma, abbasserà ulteriormente i prezzi di questi ultimi.
Commento # 4 di: Picard pubblicato il 05 Novembre 2008, 16:46
@ blitzkrieg
Io non li vedi cosi concorrenziali i prezzi, forse lo erano un tempo ma ora gli lcd sono calati parecchio, anzi forse ora costano anche meno!
Commento # 5 di: zLaTaN_85 pubblicato il 05 Novembre 2008, 17:39
beh con prezzi in calo e qualità nettamente superiore alle controparti LCD c'era da aspettarselo!

un plauso a Panasonic che a prezzi estremamente contenuti propone ottimi prodotti!
Commento # 6 di: EtaBeta83 pubblicato il 05 Novembre 2008, 18:30
ma nn c'era la notizia che le case via via stanno abbandonando la produzione di pannelli al plasma per presentare solo modelli lcd?
Commento # 7 di: Johnvigna pubblicato il 06 Novembre 2008, 08:48
anche se lentamente forse la gente comincia ad aprire gli occhi!!
Commento # 8 di: TheRaptus pubblicato il 06 Novembre 2008, 09:26
... ma L'lcd, nel 2008 quanto è cresciuto? Del 36?

IMHO è un dato importante prima di fare confronti. Che poi sia di qualità superiore agli LCD è ovvio (come nei consumi!)
Commento # 9 di: alienzero pubblicato il 07 Novembre 2008, 09:27
Controversa questa ascesa, probailmente e' frutto dei costi mediamente inferiori rispetto alle controparti lcd a parita' di taglio e dalla innata qualita' sulle fonti sd (europa?).
Il plasma purtroppo non riuscira' ad essere competitivo nei prossimi anni imho.

Commento # 10 di: Icodadde pubblicato il 07 Novembre 2008, 12:55
Io vado controcorrente riguardo ai numeri dell'articolo. A maggio ho scelto un LCD Philips full hd da 42 ambilight per un motivo semplicissimo: a parità di prezzo mi piaceva molto di più dei vari plasma che ho visto (mio personalissimo gusto) ma sopratutto per via del consumo di corrente: a casa mia tra me, mia moglie e mio figlio la tv sta sempre accesa e a fine anno la cosa si fa sentire parecchio...

Allo stesso prezzo c'erano diversi pannelli al plasma 50. Sapete bene che 8 in più sono tanti dentro un salotto di casa... non è stato semplice puntare su un 42. (prima avevo un thomson 46 formato 4/3 retroproiezione).
Detto questo so bene cosa vuol dire consumare corrente per la tv...

E poi volevo una tv nuova, di fascia media, full hd... senza dovermi svenare!
Se poi non si hanno di questi problemi, è un altro discorso.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »