Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Partnership Sharp / Foxconn sui display

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 29 Marzo 2012, alle 09:34 nel canale Display e TV Color

“La taiwanese Foxconn assembla da anni prodotti per buona parte dei principali marchi dell'elettronica di consumo (compresa Apple). Sharp ha deciso di siglare una partnership che consentirà a Foxconn di accedere alla produzione di pannelli LCD 10G”

Foxconn e Sharp hanno ufficialmente annunciato un'importante partnership in ambito display. L'azienda taiwanese specializzata nell'assemblaggio di prodotti di elettronica di consumo investirà circa 800 milioni di dollari che le consentirà di acquisire il 10% delle quote della multinazionale giapponese. Foxconn potrà, inoltre, avere accesso al 50% della capacità produttiva di Sharp nella fabbrica TV LCD di Sakai. La decisione non andrà ad impattare la produzione di Sharp stessa visto che il sito non sta al momento producendo a pieno regime. In compenso Foxconn potrà così avere accesso diretto a linee produttive LCD di decima generazione (10G), potenzialmente predisposte per l'assemblaggio di TV LCD con diagonali fino a oltre 100 pollici.

Si tratta a tutti gli effetti di una joint-venture, con Sharp e Foxconn che avranno rispettivamente il 46,5% delle quote della nuova società, con Sony che manterrà l'attuale 7% già investito un paio d'anni fa. Il motivo di una tale operazione non è ancora del tutto chiaro, soprattutto perché Sharp svelerà così a un importante gruppo taiwanese gran parte del proprio know-how in fatto di LCD di ultimissima generazione, ma molti analisti vedono in questa partnership la conferma del prossimo ingresso di Apple nel mercato delle TV (ricordiamo che Foxconn è il principale assemblatore dei prodotti del gigante di Curpertino, n.d.r.).

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: SydneyBlue120d pubblicato il 29 Marzo 2012, 13:18
Per la precisione, i contratti di Apple con Foxconn stanno andando tutti a scadenza e non vengono rinnovati, Apple ha spostato la produzione su altri ODM e in altre zone.