Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Monitor da 276 pollici per la NASA

di sabatino pizzano, pubblicata il 01 Aprile 2010, all 08:29 nel canale DISPLAY

“Si chiama Hyperwall 2 il nuovo monitor di controllo installato al National Aeronautics and Space Administration (NASA). E' formato da 128 schermi da 23 pollici ciascuno per una risoluzione complessiva di 250 milioni di pixel”

La National Aeronautics and Space Administration - meglio nota come NASA - è l'agenzia governativa civile responsabile per il programma spaziale degli Stati Uniti d'America e per la ricerca aerospaziale civile e militare. Essa rappresenta sotto molti aspetti la massima espressione tecnologica esistente oggigiorno.

Cosa c'entra la NASA con un quotidiano AV? Ebbene, nel centro di ricerche Nasa di Moffett Field, in California, è stato recentemente installata una nuova tipologia di monitor dalle dimensioni estremamente generose. Stiamo parlando dell'Hyperwall 2, un sofisticato array di monitor LCD composto da ben 128 schermi da 23 pollici, per un totale di ben 276 pollici e risoluzione complessiva di oltre 250 milioni di pixel. L'Hyperwall 2 viene infine pilotato da 1024 core processor e 128 schede grafiche, per una capacità complessiva di elaborazione di 74 Teraflop (74 miliardi di operazioni al secondo, l'equivalente di 300 PS3).

Fonte: daily mail



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gscaparrotti pubblicato il 01 Aprile 2010, 10:41
peccato per gli evidenti spazi neri tra le giunzioni dei vari schermi, per ottenere uno schermo di queste dimensione è meglio usare un vpr anche per evitare questi problemi.
Commento # 2 di: Drachetto pubblicato il 01 Aprile 2010, 11:04
Un vpr con una matrice di oltre 250 milioni di pixel non credo esista..