Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Loewe: partnership con HiSense

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 01 Agosto 2013, alle 11:15 nel canale DISPLAY

“Dopo le difficoltà finanziarie e la necessità di effettuare una drastica ristrutturazione in tempi brevi, i vertici Loewe hanno puntato alla delocalizzazione della produzione e trovato nella cinese HiSense il nuovo partner. Una mossa che consentirà a Loewe di ottimizzare i suoi costi produttivi e ad HiSense di entrare nel mercato TV europeo”

Ve lo avevamo già anticipato nei giorni scorsi (vedi news) e ora è stato ufficializzato dai vertici Loewe: il brand tedesco sposterà la sua produzione in Cina e ha siglato un accordo di partnership con il colosso cinese HiSense. Con questa nuova strategia, Loewe potrà ottimizzare i suoi costi produttivi ed entrare in nuovi segmenti di mercato: non più esclusivamente soluzioni "Premium High-End", ma anche il segmento "Entry-Level Premium". In pratica, Loewe non intende di certo battagliare nella fascia "entry-level" di mercato, ma piuttosto in quella "medio-alta" oggi appannaggio di marchi come Samsung, Sony, LG o Panasonic (quella delle serie 7-8 di Samsung o W8-W9 di Sony, per fare degli esempi).

I TV "High-End" continueranno ad essere distribuiti nei tradizionali canali "show-room" di Loewe, mentre quelli "Entry-Level Premium" arriveranno nella grande distribuzione. Grazie a questo accordo di partnership, Loewe utilizzerà la rete commerciale e distributiva di HiSense per entrare nel mercato "premium" cinese, mentre HiSense verrà aiutata da Loewe ad entrare nel mercato europeo con TV di fascia "medio-bassa". HiSense potrà, inoltre, sfruttare il know-how di Loewe in ambito multimediale e piattaforme Smart TV. HiSense intende iniziare la distribuzione dei sui TV Ultra HD (vedi news) a partire dall'autunno in Europa (inizialmente in Austria e Germania). La prima nuova gamma di TV "a basso costo" di Loewe sarà presentata a settembre in occasione dell'IFA 2013 di Berlino.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in tedesco)

Fonte: Loewe



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Plasm-on pubblicato il 01 Agosto 2013, 12:27
Immagino quindi che anche i tv di fascia alta siano prodotti in Cina a questo punto, onestamente non vedo che mercato puo avere Loewe visto che alla fine si pagherebbe per europeo un prodotto made in Cina. Nel segmento medio alto ci sono marchi molto consolidati (come quelli nominati nell'articolo) che oltre a produrre sviluppano anche e quindi secondo me qualitativamente superiori.
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 01 Agosto 2013, 12:43
Originariamente inviato da: Plasm-on;3939220
onestamente non vedo che mercato puo avere Loewe visto che alla fine si pagherebbe per europeo un prodotto made in Cina.


Perché quando compri un prodotto Apple, Philips o Epson (giusto per fare degli esempi), non è la stessa cosa? Progettati in USA, Europa e Giappone e prodotti in Cina! Per non parlare di Lenovo, marchio cinese, che ha acquistato la divisione ThinkPad da IBM e continua a produrre da anni i notebook top di gamma in Cina con gli stessi standard qualitativi Made in USA!

Gianluca