Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Importanti perdite anche per Sharp

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Febbraio 2009, all 12:41 nel canale DISPLAY

“Un'altra importante multinazionale dell'elettronica di consumo annuncia importanti perdite per l'anno fiscale 2008 e anche in questo caso la ristrutturazione prevede il taglio di almeno 1.500 posti di lavoro”

Sharp, terzo produttore mondiale di display LCD soffre, come tutti i principali concorrenti, del fragile contesto economico attuale che sta progressivamente investendo un pò tutti i comparti industriali e finanziari a livello mondiale. Il colosso nipponico ha annunciato ieri in un comunicato stampa le previsioni di perdite pari a circa 257 milioni di Euro per l'anno fiscale 2008 (che chiuderà il prossimo 31 marzo).

Secondo quanto riportato dall'agenzia Reuters, Sharp intende ridurre le proprie spese di circa 1,7 miliardi di Euro nei prossimi anni e la ristrutturazione aziendale prevede il taglio di almeno 1.500 posti di lavoro in tutto il mondo.

Fonte: HD Numérique



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: marcocivox pubblicato il 10 Febbraio 2009, 14:09
Oramai fa notizia solamente chi non annunci tagli o grosse perdite!
Commento # 2 di: aznable-r pubblicato il 10 Febbraio 2009, 14:30
perdite molto modeste... brava sharp
Commento # 3 di: antani pubblicato il 10 Febbraio 2009, 14:45
€ 260 milioni sono una perdita modesta per te? Devi essere molto ricco .

Piuttosto direi che il taglio di personale è abbastanza contenuto.
Commento # 4 di: avdarjo pubblicato il 10 Febbraio 2009, 15:41
penso che l'amico di sopra facesse il paragone con le perdite di altri marchi che si aggirano sui 3 miliardi di euro....in questo senso brava sharp!
Commento # 5 di: misterbiso pubblicato il 11 Febbraio 2009, 15:24
cosa non darei per vedere sul lastrico tutti quei top manager che hanno stilato anno dopo anno budget poco veritieri, sfruttando le loro stock option per ragranellare fior di quatrini speculando sui titoli!!!!
DOVREBBERO MANDARLI A CASA A CALCI NEL SEDERE...E CON I SOLDI RISPARMIATI...RIPIANARE UN Pò DI DEBITI...
Commento # 6 di: aletta01 pubblicato il 14 Febbraio 2009, 20:30
Non bisogna avere una laurea in Economia per capire che hai perfettamente ragione. Concordo pienamente.