Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Hisense: U9D FALD 5376 zone local dimming

di Riccardo Riondino, pubblicata il 19 Luglio 2018, alle 11:02 nel canale DISPLAY

“Durante un evento che si è tenuto a Mosca in chiusura della FIFA World Cup 2018, il produttore cinese ha annunciato un modello ULED con un numero di zone local dimming mai raggiunto prima, frutto di sei anni di sviluppo della tecnologia proprietaria Hiview”


- click per ingrandire -

Nel corso della Global Partner Conference, svoltasi a Mosca il 15 luglio 2018, Hisense ha presentato il televisore U9D, nuovo top di gamma assoluto. Si tratta di un modello FALD con ben 5376 zone di controllo dinamico della retroilluminazione. Le 96 x 56 zone per il taglio da 65" suddivono il pannello in aree da 1,5 x 1,5 cm. Al confronto i modelli più evoluti della concorrenza arrivano a qualche centinaia di zone, con un massimo di circa 1000 zone nella versione da 100" del Sony ZD9. Hisense ha condotto ininterrottamente ricerche sulla retroilluminazione multi-zona negli ultimi sei anni, intensificando lo sviluppo della tecnologia LED proprietaria Hiview.


- click per ingrandire -

I progressi ottenuti dalla compagnia cinese sono testimoniati dal conseguimento di due premi "Gold Award for Global Annual Display Technology". L'U9D fa parte naturalmente della gamma ULED e utilizzerà sicuramente la tecnologia Quantum Dot. Al momento comunque non sono state dichiarate ulteriori specifiche, per le quali bisognerà attendere con tutta probabilità la rassegna di IFA 2018.

Fonte: PRAD



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: icaro73 pubblicato il 19 Luglio 2018, 11:25
Sì e gli scoiattoli fanno la cioccolata; mettano pure 10000 zone ma l'elettronica non è solo questo
Commento # 2 di: adslinkato pubblicato il 19 Luglio 2018, 13:37
D'accordo, ma quasi sestuplicare le zone del miglior local dimming esistente costituisce comunque un balzo in avanti notevole...