Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Designer Monitor QHD BenQ PD2500Q

di Riccardo Riondino, pubblicata il 24 Maggio 2017, all 13:20 nel canale DISPLAY

“Basato su un pannello IPS 1440p da 25", il nuovo monitor BenQ vanta la certificazione Technicolor Color e viene calibrato singolarmente in fabbrica per una copertura integrale dei gamut sRGB e Rec.709, disponendo di diverse tecnologie dedicate ai designer professionisti, ingressi mini DP, HDMI e DP daisy chaning per la modalità dual monitor MST senza soluzione di continuità”

- click per ingrandire -

BenQ introduce anche sul mercato italiano il monitor per designer PD2500Q, il suo primo display calibrato singolarmente in fabbrica per una copertura al 100% dei gamut sRGB e Rec.709. Questa procedura sarà d'ora in avanti estesa a tutti i monitor per designer della stessa serie, che saranno quindi calibrati direttamente sul luogo di produzione.

Il BenQ PD2500Q incarna tutto l’impegno profuso da BenQ nel migliorare sempre di più le prestazioni dei display professionali”, dichiara Gennaro Frasca, Country manager di BenQ Italy. “Calibrare ogni singolo monitor che esce dalla fabbrica è un investimento significativo ma determinante per potere mettere i designer nelle condizioni di lavorare nelle migliori condizioni possibili”.


- click per ingrandire -

Dotato di pannello IPS LED QHD (2560x1440) 8 bit da 25", il BenQ PD2500Q vanta la certificazione Technicolor Color, nel rispetto degli standard cromatici di Hollywood e dell’industria dell’intrattenimento. La calibrazione individuale assicura una rigida tolleranza cromatica in termini di Delta-E e Gamma, attestata dal report dettagliato di convalida allegato per ogni esemplare.

- click per ingrandire -

Il BenQ PD2500Q offre diverse funzioni specificatamente sviluppate per i progettisti dell’immagine:

• Modalità CAD/CAM: consente di ottenere un contrasto eccezionale per linee e forme nei disegni tecnici, accentuando i dettagli più fini in Pro/E, SOLIDWORKS, AutoCAD, CATIA o in altri software di design.

• Modalità Animation: ottimizza la luminosità delle aree scure senza sovraesporre quelle luminose permettendo così di perfezionare con assoluta padronanza anche i lavori più complessi caratterizzati da immagini ombreggiate costellate da reticoli di dettagli.

• Modalità Darkroom: crea una luminosità d’immagine e un contrasto ottimali per lavorare in ambienti scuri in fase di post-produzione, ottenendone una chiarezza eccellente e vividi dettagli.


- click per ingrandire -

Progettato per l’utilizzo multi display senza soluzione di continuità, grazie al sistema Multi-Stream Transport (MST), il BenQ PD2500Q è dotato di ingressi DP "daisy chaining", mini DisplayPort, HDMI, porte USB 3.1 Gen1, uscita cuffia e connettori linea in/out.

Il pannello "edge-to-edge", con cornici ultrasottili da 8mm, massimizza lo spazio lavorando con monitor affiancati, mentre la sua capacità di ruotare di 90° e il supporto con altezza regolabile assicurano comfort e versatilità.

Per ulteriori informazioni: www.benq.it

Fonte: BenQ Italy



Commenti