Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

QNAP HS-251: NAS fanless con XBMC e HDMI

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 02 Luglio 2014, all 09:39 nel canale HT

“L'azienda taiwanese annuncia la disponibilità in Italia del suo nuovo NAS Home Theater HS-251 dotato di supporto per 2 hard-disk, un'architettura priva di ventole, funzionalità multimediali basate sul player XBMC e uscita HDMI ”

QNAP annuncia la disponibilità di un nuovo modello della linea Silent NAS, il HS-251. Ideale per il salotto, è privo di ventole di raffreddamento e dotato di una vasta gamma di applicazioni multimediali, tra cui il player HD Station basato su XBMC, completo di transcodifica video Full HD offline ed in tempo reale ed uscita HDMI. Caratterizzato da uno châssis elegante e compatto, può essere controllato anche da smartphone e tablet iOS e Android via applicazione Qremote, ma anche via telecomandi compatibili con MCE (Windows Media Center Edition) ed alla possibilità di collegare mouse & tastiere USB Wireless. 

Grazie alla funzionalità di transcodifica integrata, viene assicurata la riproduzione dei contenuti video su qualsiasi dispositivo casalingo o mobile, ma anche a più dispositivi di riprodurre simultaneamente video diversi. Gli utenti possono, inoltre, riprodurre i video attraverso le applicazioni File Station, Video Station o tramite l’applicazione Qfile per sistemi iOS & Android, anche da remoto e con banda internet limitata. Dotato del nuovo sistema operativo QNAP QTS 4.1, HS-251 è semplice da installare e gestire per l’utilizzo di tutti i giorni. Grazie alla sua interfaccia intuitiva sarà possibile in pochi istanti accedere ai contenuti multimediali, organizzare ed effettuare backup di file, sincronizzare e condividere dati con altri dispositivi. Inoltre, grazie alla vasta gamma di applicazioni mobile, sarà possibile accedere ai dati ed ai contenuti multimediali e gestire l’HS-251 dovunque ed in qualsiasi momento.

L'hardware prevede il supporto per 2 hard-disk SATA da 3,5" o 2,5" sia meccanici che SSD con hot-swap, CPU Intel Celeron dual-core da 2,41GHz, 1GB di RAM DDR3, 2 porte USB 3.0, 2 porte USB 2.0, 2 porte di rete Ethernet Gigabit e un'uscita HDMI. In opzione è anche disponibile un dongle USB digitale terrestre DVB-T USB TV Tuner (USB-DVBT01). Il QNAP HS-251 è disponibile al prezzo di 490 Euro.

Per maggiori informazioni: caratteristiche e speciche HS-251

Fonte: QNAP



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 02 Luglio 2014, 10:52
Un htpc! Ma ne vale la pena?
Commento # 2 di: HSH pubblicato il 02 Luglio 2014, 12:30
bella macchina! quando costerà sui 200€ sarà un ottimo affare che rimpiazza sia nas che media player
Commento # 3 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 02 Luglio 2014, 12:47
Sulla carta, visto tutto ciò che offre (come NAS i QNAP sono ottimi, come funzionalità media-player non saprei e da valutare), già il listino mi pare molto interessante!

Gianluca
Commento # 4 di: John B pubblicato il 02 Luglio 2014, 13:12
Qnap deve concentrarsi nella sua specialità , fare NAS !
La potenza hardware che monta non dovrebbe essere il massimo per un htpc .
Rimango del idea che la miglior scelta è NAS + Mediaplayer , e non tutto in uno . Perché il NAS già fa tante cose di suo , se aggiungono anche il mediaplayer si presenteranno solo problemi .
Commento # 5 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 02 Luglio 2014, 13:25
Originariamente inviato da: John B;4202646
Qnap deve concentrarsi nella sua specialità , fare NAS !
La potenza hardware che monta non dovrebbe essere il massimo per un htpc .
Rimango del idea che la miglior scelta è NAS + Mediaplayer , e non tutto in uno . Perché il NAS già fa tante cose di suo , se aggiungono anche il mediaplayer si presenteranno solo problemi .


Condivido in generale il tuo ragionamento, mentre dissento sul fatto che un Intel Celeron dual-core da 2,4GHz con 1GB di RAM DDR3 siano insufficienti ad assicuare funzionalità media-player in Full HD... si tratta solo di capire come sia stata fatta l'implementazione e ottimizzazione software... non è di certo un problema di potenza di calcolo (ti assicuro che i vari chip Sigma, Broadcom, ecc... che trovi nei lettori Blu-ray o media-player stand-alone sono di svariati ordini di grandezza meno potenti della CPU Intel montata in questo NAS)

Gianluca
Commento # 6 di: Microfast pubblicato il 02 Luglio 2014, 14:05
Originariamente inviato da: Gian Luca Di Felice;4202654
ti assicuro che i vari chip Sigma, Broadcom, ecc... che trovi nei lettori Blu-ray o media-player stand-alone sono di svariati ordini di grandezza meno potenti della CPU Intel montata in questo NAS)


Più che rassicurare questa nota, direi che mette in evidenza i limiti dei lettori blu ray e dei mediaplayer rispetto ad una piattaforma PC che ha ben altra potenza di calcolo a disposizione ...

Saluti
Marco
Commento # 7 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 02 Luglio 2014, 15:05
Dipende tutto dall'uso che ne devi fare! Se è solo per riprodurre film, musica e foto, non saprei che farmene della potenza di calcolo di un Core i7 o anche i5/i3 (parliamo di Full HD). Senza contare che qui parliamo di una soluzione fanless

Gianluca
Commento # 8 di: Microfast pubblicato il 02 Luglio 2014, 15:42
Originariamente inviato da: Gian Luca Di Felice;4202712
Dipende tutto dall'uso che ne devi fare! Se è solo per riprodurre film, musica e foto, non saprei che farmene della potenza di calcolo di un Core i7 o anche i5/i3 (parliamo di Full HD). Senza contare che qui parliamo di una soluzione fanless

Gianluca


Dici bene, dipende da cosa vuoi ...

Genericamente parlando puoi benissimo sentire una canzone da una radiolina che suona dall'altra stanza piuttosto che da un impianto HIFI o far foto con il cellulare imvece che con una reflex.

A me personalmente non dispiacerebbe affatto vedere un film proiettato su uno schermo di tre e più metri con l'audio corretto con DRC, il video calibrato con 3Dlut su 2000 punti ed elaborato con algoritmi che chiaramente ne un lettore bluray e nemmeno un mediaplayer sono minimamente in grado di effettuare

Saluti
Marco
Commento # 9 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 02 Luglio 2014, 15:49
Originariamente inviato da: Microfast;4202734
A me personalmente non dispiacerebbe affatto vedere un film proiettato su uno schermo di tre e più metri con l'audio corretto con DRC, il video calibrato con 3Dlut su 2000 punti ed elaborato con algoritmi che chiaramente ne un lettore bluray e nemmeno un mediaplayer sono minimamente in grado di effettuare


Su questo non ci piove! Ma non credo questo sia la finalità di questo NAS.... credo che sia pensato come alternativa ai tanti media-player presenti sul mercato, con in più le rinomate funzionalità NAS di QNAP... oltretutto cone la versatlità multimediale della piattaforma XBMC. Il tutto ad un prezzo molto interessante (a mio avviso e se la parte media-player si rivelerà all'altezza)

Gianluca
Commento # 10 di: Microfast pubblicato il 02 Luglio 2014, 16:09
Originariamente inviato da: Gian Luca Di Felice;4202740
Su questo non ci piove! Ma non credo questo sia la finalità di questo NAS.... credo che sia pensato come alternativa ai tanti media-player presenti sul mercato, con in più le rinomate funzionalità NAS di QNAP... oltretutto cone la versatlità multimediale della piattaforma XBMC. Il tutto ad un prezzo molto interessante (a mio avviso e se la parte me..........[CUT]


Rimanendo entro un tal contesto, hai sicuramente ragione.

Saluti
Marco
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »